JetBlue, il primo cliente di A220

Su 10 luglio 2018, Airbus ha presentato la nuova famiglia di aeromobili A220. In particolare, Airbus ha rinominato la famiglia di aeromobili CSeries in A220 e JetBlue è il primo cliente di A220-300, dopo il rebranding.

0 254

In luglio 10, JetBlue è diventato il primo cliente di A220, il nuovo velivolo che entrava nella flotta Airbus. E ora il racconto per la nuova famiglia di aeromobili A220. Airbus ha rilevato la maggior parte della famiglia di aeromobili CSeries sviluppata da Bombardier.

Dopo che la transazione fu formalizzata, Airbus decise di effettuare il rebranding da Cseries ad A220. In questo modo CS100 e CS300 diventano A220-100 e A220-300.

Immediatamente dopo la cerimonia di presentazione della famiglia di aeromobili Airbus A220, JetBlue ha firmato un memorandum per 60 unità A220-300. Allo stesso tempo, la società ha convertito 25 aeromobili A320neo in A321neo. L'aereo sarà alimentato da motori Pratt & Whitney GTF.

Il primo cliente per A220

I nuovi velivoli A220-100 e A220-300 completano l'attuale famiglia di aeromobili A320neo e sono destinati al segmento passeggeri 100-150. Secondo alcune stime, 6000 avrà bisogno di tali velivoli nei prossimi anni 20.

Airbus produce, commercializza e supporta la nuova generazione di aeromobili A220 nell'ambito della "CSeries Aircraft Limited Partnership" (CSALP) recentemente conclusa.

CSeries Aircraft Limited Partnership è un accordo tra Airbus, Bombardier e Investment Quebec. È stato convalidato su 1 luglio 2018. Airbus possiede 50,01% di CSeries Aircraft Limited Partnership, mentre Bombardier possiede 34% e Investment Quebec solo 16%. Dopo la conclusione dell'accordo, Airbus ha rinominato la famiglia di aeromobili CSeries in A220.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.