KLM e Delta Air Lines opereranno voli senza quarantena tra Atlanta e Amsterdam. Guarda la procedura!

0 445

Dal 15 dicembre, KLM e Delta Air Lines opereranno voli senza quarantena tra Atlanta e Amsterdam. I passeggeri saranno testati da COVID-19.

Delta Air Lines şi KLM lavorerà con Aeroporto internazionale di Schiphol di Amsterdam, il governo olandese e con Aeroporto internazionale di Atlanta Hartsfield-Jackson per i passeggeri testati da COVID-19 e idonei per i voli per evitare la quarantena.

Ci saranno 4 voli settimanali inclusi in questo programma pilota, Delta şi KLM operando due rotazioni ciascuna. Attualmente, KLM opera un volo giornaliero per Atlanta (KL623), mentre Delta ha 2 voli giornalieri per Amsterdam (DL72 e DL74).

Te lo ricordiamo Delta Air Lines ha stretto una partnership simile con Aeroporti di Roma per i voli tra Atlanta e Roma il 19 dicembre.

Solo i passeggeri con esito negativo potranno viaggiare.

I passeggeri che desiderano viaggiare dagli Stati Uniti ai Paesi Bassi dovranno sottoporsi a un test PCR 5 giorni prima della partenza e autoisolarsi fino al giorno del viaggio.

Dovranno anche fare un rapido test dell'antigene prima del decollo (all'aeroporto di Atlanta), ma anche un test PCR all'atterraggio dell'aeroporto internazionale di Schiphol (AMS).

Se tutti i test sono negativi, i viaggiatori sono esentati dalla quarantena obbligatoria all'arrivo nei Paesi Bassi. Questa procedura è valida solo per i cittadini che viaggiano per motivi essenziali (lavoro, salute o istruzione).

Devi tener conto delle restrizioni imposte nelle città / paesi di destinazione se sei in transito solo all'aeroporto di Amsterdam.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.