KLM offrirà servizi personalizzati sui voli europei, da 22 ad aprile 2013. Inserire la tassa sul bagaglio da stiva.

5 684

KLM (Koninklijke Luchtvaart Maatschappij), l'ex compagnia aerea nazionale olandese, attualmente parte del gruppo Air France-KLM, sta preparando nuove sorprese per i suoi passeggeri. Dall'avvento delle compagnie a basso costo, l'industria aeronautica è cambiata. Con l'avvento di bassi costi, il comportamento dei passeggeri è cambiato. Hanno iniziato a prestare maggiore attenzione ai dettagli, ai viaggi e ai bagagli.



Partendo dall'idea che sempre più passeggeri viaggiano senza bagaglio da stiva, KLM sta compiendo una mossa strategica. Ridurrà i prezzi sui voli per 30 da destinazioni in Europa, ma introdurrà la tariffa per il bagaglio da stiva. Da 22 di aprile 2013, se desideri volare con KLM in modo economico, verso destinazioni in Europa e desideri tenere il bagaglio, dovrai pagare una tassa 15 EUR per bagaglio / volo, se prenoti online. Se ti portano con il piede sbagliato in aeroporto, dovrai pagare 30 di EUR. Il trucco ora segue. Membri del programma di fidelizzazione Flying Blue Non pago questa tassa (la registrazione è gratuita). Questo programma fedeltà appartiene Alleanza SkyTeam e puoi guadagnare miglia volando con gli operatori che hanno aderito a questa alleanza, tra cui TAROM. La tariffa per il bagaglio si applica ai biglietti acquistati da 22 aprile 2013, solo sui voli europei, ad eccezione dei voli provenienti da Bielorussia, Georgia, Italia, Russia, Turchia e Ucraina (informa Cesare)! Sui voli transoceanici e transcontinentali, i bagagli saranno inclusi nel prezzo del biglietto.

Ma anche dal 22 aprile 2013, KLM ridurrà le tariffe per i voli verso 11 destinazioni in Europa e il numero di destinazioni raggiungerà 30. Le nuove tariffe partiranno da 99 euro. Attualmente, un volo Bucarest - Amsterdam - Bucarest parte da 159 EUR. Sarei felice di vedere Bucarest nella lista delle 30 destinazioni con prezzi a partire da 99 euro. Resta da vedere come si evolveranno le cose.

Sembra una politica semi-low cost. Allo stesso tempo, il numero dei soci Flying Blue aumenterà sicuramente. Pensiamo tutti di voler evitare di pagare le tasse. Non è escluso che in futuro vedremo altre tasse introdotte. KLM farà sempre più affidamento sulla flessibilità dei prezzi e sulla personalizzazione per soddisfare i desideri dei passeggeri. Alcuni potrebbero volere più spazio per le gambe (Economy Comfort), potrebbero volere l'accesso alla Business Lounge. KLM è la prima compagnia aerea a servizio completo a fare questa mossa. Resta da vedere se le nuove strategie di marketing e vendita daranno i loro frutti!

Commenti 5
  1. Auto dice

    Ciao.
    Ho un'illusione. Da aprile 22 KLM riduce i prezzi dei biglietti ed è possibile che sulla rotta Bucarest-Amsterdam-Bucarest avremo prezzi a partire da 99 euro, come hai detto. Sono particolarmente interessato a questa rotta e mi sembra strano ridurre così tanto i prezzi considerando che ora un biglietto costa 215 euro. Probabilmente 21 aprile sarà almeno 250 euro. Una riduzione del prezzo di 150 euro mi sembra troppo bella per essere vera. Forse parte da questo prezzo, che sarà valido per le distanze più brevi, quindi se su 21 di aprile avremmo un valore di 250 euro per un biglietto di Amsterdam, su 22 il biglietto potrebbe essere di 200 euro.
    Ma la domanda è alta. Dato che il prezzo dei biglietti aumenta ogni giorno mentre mi avvicino alla data di partenza, dovrei prendere il biglietto di oggi, diciamo, o dovrei aspettare gli sconti a partire da aprile 22? Posso essere sorpreso che il prezzo del biglietto su 22 sia superiore al prezzo di oggi.

  2. Sorin Rusi dice

    Non abbiamo confermato che la tratta Bucarest - Amsterdam avrà prezzi a partire da 99 EUR. Ho detto che vorrei vedere Bucarest nella lista delle 30 destinazioni, verso le quali KLM volerà con prezzi a partire da 99 EUR.

    Tuttavia, i biglietti a basso costo saranno limitati agli aeromobili e probabilmente ad aprile troveranno prezzi più alti di adesso.

    L'idea è che l'operatore KLM modifichi un po 'la strategia dei prezzi e dei servizi, introducendo la tassa sul bagaglio da stiva e la possibilità per ogni passeggero di configurare i propri servizi ...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.