L'era dei tri-jet del Gruppo Lufthansa si è conclusa con l'ultimo volo operato dall'ultimo MD-11F della flotta

0 217

Domenica 17 ottobre 2021, l'ultimo MD-11 Lufthansa Cargo è atterrato per l'ultima volta all'aeroporto di Francoforte. Il volo LH8161 da New York (JFK) è atterrato prima del previsto alle 12:03 ora locale sulla pista 07R.

Questo atterraggio ha segnato la fine del servizio commerciale del velivolo trimotore McDonnell Douglas MD-11F presso Lufthansa Cargo, dopo oltre 23 anni. L'aereo D-ALCC, anche l'ultimo MD-11F immatricolato in Europa, sarà ora venduto a una compagnia cargo americana.

Lufthansa Cargo ha ricevuto i primi due aerei McDonnell Douglas MD-11 (ex registrazioni D-ALCA e D-ALCB) nel giugno 1998, seguiti dal terzo aereo nell'agosto 1998 (registrato D-ALCC). In totale, Lufthansa Cargo ha operato 19 x MD-11, compreso l'ultimo prodotto (ex registrazione D-ALCN, numero di serie 48806, consegnato il 25 gennaio 2001) e l'ultimo mai consegnato (ex registrazione D-ALCM, numero di serie 48805 , consegnato il 22 febbraio 2001).

L'aereo MD-11 è lungo 61,4 metri, con un'apertura alare di 51,7 metri e un'altezza fino a 18 metri. Ha una capacità di carico fino a 94,7 tonnellate, suddivisa in 26 posizioni sul ponte principale e altre 14 sul ponte inferiore. È alimentato da tre motori General Electric CF6-80C2D1F, ciascuno con una trazione standard di 273,57 kN. Il peso massimo al decollo (MTOW) è di 285,99 tonnellate, con un'autonomia di 7.242 chilometri.

Da novembre 2013, Lufthansa Cargo ha gradualmente sostituito gli aerei MD-11F con i bimotori Boeing 777, che sono molto più silenziosi ed emettono meno CO2.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.