Ukraine International Airlines conferma il tragico incidente dell'Iran

2 1.807

In caso di dubbi l'incidente aereo in Iran, qui l'operatore aereo Ukraine International Airlines conferma il tragico incidente.

Questa mattina, 8 gennaio 2020, il Boeing 737-800 UAI (UR-PSR) avrebbe operato il volo PS752, sulla rotta Teheran - Kiev. Poco dopo il decollo, l'aereo è scomparso dagli schermi radar. Secondo il rapporto di volo, l'aereo è decollato alle 06:10 ora locale.

Ukraine International Airlines conferma il tragico incidente dell'Iran

A bordo c'erano 167 passeggeri e 9 membri dell'equipaggio. Abbiamo anche l'elenco preliminare di quelli a bordo, per nazionalità: • Ucraini - 11, • Iraniani - 82, • Canadesi - 63, • Britannici - 3, • Svedesi - 10, • Afgani - 7. Gli Emirati Arabi Uniti stanno ancora lavorando per chiarire esattamente del numero di passeggeri a bordo. Ukraine International Airlines pubblicherà sul sito web della compagnia l'elenco dei passeggeri finale solo dopo aver confermato che erano a bordo dell'aereo. Altre informazioni annunciano solo 63 canadesi e 82 iraniani.

Persone e squadre di soccorso sono ritratte tra corpi e detriti dopo che un aereo ucraino che trasportava 176 passeggeri si è schiantato vicino all'aeroporto Imam Khomeini nella capitale iraniana Teheran la mattina presto dell'8 gennaio 2020, uccidendo tutti a bordo. - Il Boeing 737 aveva lasciato l'aeroporto internazionale di Teheran diretto a Kiev, ha detto un'agenzia di stampa semi-ufficiale ISNA, aggiungendo che 10 ambulanze sono state inviate sul luogo dell'incidente. (Foto di Rouhollah VAHDATI / ISNA / AFP)

Come menzionato nell'articolo che annuncia lo sfortunato incidente, il Boeing 737-800 UAI (UR-PSR) aveva 3.6 anni. La consegna è stata consegnata nel luglio 2016. L'ultima revisione tecnica programmata dell'aeromobile è stata effettuata il 6 gennaio 2020.

Il sondaggio sarà condotto con il supporto di specialisti provenienti da Ucraina, Iran, rappresentanti di Boeing. Al momento è prematuro discutere delle cause che hanno portato all'incidente aereo.

Di seguito è riportata la dichiarazione ufficiale rilasciata da Ukraine International Airlines

Ukraine International Airlines conferma l'incidente aereo in Iran

Oggi, l'08 gennaio 2020, un aereo della "Ukraine International Airlines" mentre operava il volo PS752 da Teheran a Kyiv è scomparso dai radar pochi minuti dopo la partenza dall'aeroporto internazionale di Teheran. L'aereo è partito dall'aeroporto internazionale di Teheran alle 06:10. Ora locale dell'Iran. Secondo i dati preliminari, a bordo c'erano 167 passeggeri e 9 membri dell'equipaggio. I rappresentanti dell'UIA stanno attualmente chiarendo il numero esatto di passeggeri a bordo. Gli elenchi dei passeggeri saranno pubblicati sul sito web della compagnia aerea dopo la conferma finale della loro presenza a bordo dell'aeromobile. La compagnia aerea esprime le sue più sentite condoglianze alle famiglie delle vittime dell'incidente aereo e farà tutto il possibile per sostenere i parenti delle vittime. Con effetto immediato, l'UIA ha deciso di sospendere i suoi voli per Teheran fino a nuovo avviso. Alle 09:30, l'UIA, in stretta collaborazione con le autorità aeronautiche, adotta tutte le misure per determinare le cause dell'incidente aereo. Parallelamente, la compagnia aerea contatterà i parenti dei passeggeri, fornendo tutta l'assistenza possibile nella situazione attuale. Il volo è stato operato su un Boeing 737-800 NG (registrazione UR-PSR). L'aereo è stato costruito nel 2016 e consegnato direttamente alla compagnia aerea dal produttore. L'ultima manutenzione programmata dell'aeromobile è avvenuta il 06 gennaio 2020.

Per informazioni sui passeggeri

Per informazioni sui passeggeri che erano a bordo del volo PS752, contatta Ukraine International Airline per telefono: (0-800-601-527) - il telefono è gratuito per tutte le chiamate in Ucraina o per le chiamate internazionali (+ 38-044-581-50- 19).

Ci sarà una conferenza stampa

Si svolgerà un briefing per i rappresentanti dei media. Luogo: sala conferenze dell'aeroporto internazionale di Boryspil. Orario: 08 gennaio 2020 alle 10:00. Punto d'incontro per i giornalisti - Banco informazioni, Terminal D, area check-in voli internazionali. L'indagine sarà condotta con il coinvolgimento delle autorità aeronautiche dell'Ucraina, dell'Iran, dei rappresentanti del produttore di Boeing, della compagnia aerea e dell'Ufficio nazionale per le indagini sugli incidenti aerei dell'Ucraina. La compagnia aerea informerà sull'andamento delle indagini e sulle cause del tragico evento non appena saranno individuate.

Torneremo con le informazioni!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.