La costa rumena è stata visitata da oltre 60 turisti per la Pentecoste!

0 124

L'Associazione Nazionale Agenzie di Viaggio (ANAT) annuncia, dopo aver consultato tour operator specializzati e partner alberghieri, che quest'anno, la costa rumena ha ricevuto, in occasione della mini-festa di Pentecoste, oltre 60.000 turisti.

Il dato è molto più alto rispetto alla mini-vacanza di Pentecoste dello scorso anno, quando sulla costa c'erano solo 10.000 turisti, nel contesto di un 2021 ancora dominato dalle restrizioni e dai timori del COVID.

La totale eliminazione delle restrizioni ha contribuito molto a questo afflusso di turisti, tanto che il mare rumeno è diventato una destinazione dedicata al divertimento, agli eventi, ai festival. La festa di Pentecoste è un altro passo molto importante per il ritorno alla normalità del turismo rumeno e segna, in pratica, l'apertura della stagione estiva.

Le stime dell'ANAT mostrano che tra il 10 e il 13 giugno sono stati spesi circa 150 milioni di lei sulla costa rumena. Le località più frequentate erano Mamaia - Mamaia-Nord, Eforie Nord, Venus e, naturalmente, Vama Veche.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.