La Fondazione Air France fornisce computer alle scuole libanesi

0 134

Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? >>Richiedi un risarcimento ora<< per il volo
ritardato o annullato! Puoi ottenere fino a 600€!

Dopo il disastro di Beirut nell'agosto 2020, Air France e i suoi dipendenti stanno fornendo assistenza e supporto al popolo libanese. Attraverso un'importante campagna di raccolta fondi "Solidarité Liban" sono state raccolte quasi 3 tonnellate di donazioni.

Sei mesi dopo la tragedia, la Fondazione Air France è intervenuta in aiuto dei giovani scolari libanesi, fornendo loro computer che permettessero loro di proseguire gli studi. La Fondazione Air France ha acquistato 52 computer a beneficio dell'associazione LEM - Les enfants de la Méditerranée (Bambini del Mediterraneo). In collaborazione con Air France Cargo e la Divisione Air France di Beirut, questi computer sono stati inviati a Beirut il 27 gennaio.

Dal 2016 l'associazione LEM opera in Libano per aiutare i bambini libanesi svantaggiati e maltrattati e i bambini rifugiati (siriani, palestinesi), che sono le prime vittime della crisi che il Paese sta attraversando. L'Associazione LEM fornisce supporto, attraverso il suo partner locale AFEL - Association du Foyer de l'Enfant Libanais - per la riabilitazione delle scuole, l'acquisto di materiali educativi e scolastici, supporto psicologico e realizzazione di attività "arteterapia " per i bambini traumatizzati dalla guerra. In seguito alle esplosioni che hanno distrutto diverse scuole a Beirut, l'associazione LEM ha contribuito a ricostruirle.

Per più di 28 anni, la Fondazione Air France ha finanziato progetti educativi che aiutano bambini e giovani malati e disabili nei paesi in cui opera Air France. La Fondazione adatta i suoi progetti per affrontare le sfide attuali il più rapidamente possibile.

Come parte del suo impegno per l'educazione ambientale, la Fondazione Air France fornisce finanziamenti per iniziative educative e di apprendimento che contribuiscono alla comprensione delle questioni climatiche e alla conservazione della biodiversità. Fin dalla sua nascita ha contribuito allo sviluppo di 1.516 progetti in Francia e nel mondo, grazie ai forti legami instaurati con le associazioni e all'impegno del personale di Air France.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.