Missione Mars 2020: la NASA, di nuovo su Marte, con il rover Perseverance

0 741

Siamo a poche ore dal momento tanto atteso dalla NASA e dal mondo intero, quando il rover Perseverance atterrerà su Marte. È il secondo rover che la NASA sta inviando su Marte, dopo Curiosity, arrivato su Marte il 6 agosto 2012.

Secondo le informazioni fornite dalla NASA, il rover Perseverance dovrà atterrare intorno alle 20:30 GMT, 22:30 ora rumena. Il suo viaggio è durato 7 mesi, la distanza percorsa è stata di 470 milioni di chilometri.

Il rover atterrerà su Marte a una velocità molto, molto elevata. Seguirà la fase critica, nota anche come "i 7 minuti del terrore", durante la quale Perseverance dovrà atterrare e iniziare ufficialmente la sua missione su Marte.

Attualmente, secondo le dichiarazioni rese dai funzionari della NASA, tutti i parametri sono normali, la traiettoria è corretta. Lunedì notte, gli ingegneri della NASA dedicati alla missione hanno inviato alla navetta un ordine per attivare i sistemi di bordo per entrare nell'atmosfera del pianeta, atterrare e atterrare su Marte.

Il Perseverance Rover atterrerà sul Pianeta Rosso nell'area del cratere Jezero. L'obiettivo principale della missione di due anni è cercare prove che gli organismi microbici possano essere esistiti su Marte circa 3 miliardi di anni fa, quando il pianeta era più caldo, più umido e probabilmente più ospitale e favorevole alla vita.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.