Compri da EMAG, Giornate della moda, elefante.ro, Libris.ro attraverso i nostri link di affiliazione e aiuta a finanziare il sito airlinestravel.ro. Non ti costa nulla in più, ma ci aiuta a sviluppare questo progetto. Grazie!

Voli cancellati o in ritardo? >>Richiedi un risarcimento ORA<< per volo in ritardo o cancellato e puoi ricevere fino a 600 € di risarcimento!

La Nigeria ha revocato il divieto di volo per Lufthansa, Air France e KLM.

0 680

Il governo nigeriano ha revocato il divieto di volo per Lufthansa, Air France e KLM. Pertanto, le 3 compagnie aeree europee riprenderanno le loro operazioni verso destinazioni in Africa occidentale.

Le compagnie aeree europee come Lufthansa, Air France e KLM Royal Dutch Airlines hanno ricevuto l'approvazione dal ministero dell'aviazione federale nigeriano per riprendere le operazioni internazionali nel paese a partire dal 17 novembre 2020.

Air France, KLM e Lufthansa riprendono i voli per la Nigeria

KLM Royal Dutch Airlines è stato il primo operatore dell'UE a riprendere i voli. Dal 24 novembre ci sono 3 voli settimanali dall'aeroporto di Amsterdam Schiphol (AMS) all'aeroporto internazionale di Lagos Murtala Muhammed (LOS). KLM prevede di aumentare la frequenza dei voli a 5 voli a settimana, a partire dal 10 dicembre 2020.

Air France riprenderà il volo settimanale dall'aeroporto di Parigi Charles de Gaulle (CDG) a Lagos il 7 dicembre 2020. La compagnia aerea francese punta ad aumentare la frequenza a 4 voli a settimana fino al 9 dicembre.

L'operatore tedesco Lufthansa (LHAB) (LHA) riprenderà i 5 voli settimanali dall'aeroporto di Francoforte sul Meno (FRA), a partire dal 17 dicembre 2020.

La Nigeria riaprirà altri 3 aeroporti.

Hadi Sirika, Ministro dell'aviazione, ha confermato che il Ministero della Salute, così come la Coalition Against COVID-19 (CACOVID) e la Presidential Task Force della Nigeria stanno valutando la riapertura degli aeroporti di Kano (KAN), Port Harcourt (PHC) ed Enugu (ENU) prima fine anno. Allo stesso tempo, la Nigeria potrebbe riaprire tutti gli aeroporti internazionali prima della fine del 2021.

La Nigeria ha sospeso tutti i voli internazionali nel settembre 2020, dopo che l'UE ha imposto severe politiche sui visti ai viaggiatori nigeriani che si recavano nei paesi dell'Unione europea.

La portavoce della politica estera e di sicurezza dell'UE Virginie Battu-Henriksson ha spiegato che la decisione è stata presa in risposta al fatto che le autorità nigeriane non avevano adempiuto al loro ruolo nel rimpatriare i cittadini nigeriani che vivono illegalmente in Europa.

La Nigeria ha inserito nella lista nera Emirates Airlines per le restrizioni di viaggio imposte ai cittadini in arrivo dalla Nigeria nel marzo 2020. Tuttavia, il governo nigeriano ha annullato la sua decisione il 30 settembre, dopo che gli Emirati Arabi Uniti hanno ridotto le misure a luglio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.