LaudaMotion si oppone agli aiuti di Stato per Austrian Airlines

0 1.021

Laudamotion, la filiale austriaca del gruppo RYANAIR, ha chiesto al governo austriaco di non approvare gli aiuti di Stato a favore di Austrian Airlines. Ha ragionato, dicendo che i cittadini austriaci non dovrebbero sostenere una compagnia aerea tedesca.

Austrian Airlines fa parte dei gruppi Lufthansa e si trova ad affrontare gravi problemi finanziari a causa della crisi causata dalla pandemia di COVID-19. È vero che il gruppo Lufthansa ha avviato colloqui con il governo tedesco per sostenere Lufthansa, ma ci sono anche discussioni con i governi di Svizzera (SWISS), Belgio (Brussels Airlines), Austria (Austrian Airlines).

LaudaMotion si oppone agli aiuti di Stato per Austrian Airlines

"Non crediamo che Lufthansa dovrebbe ricevere aiuti di Stato dai contribuenti austriaci. Come pensiamo che RYANAIR non debba ricevere aiuti di Stato dai contribuenti austriaci ”, ha affermato Andreas Gruber, CEO di Laudamotion.

Se Austrian Airlines riceverà aiuti di Stato, LaudaMotion chiederà lo stesso per conto dei suoi 550 dipendenti in Austria. Austrian Airlines e LaudaMotion hanno sospeso tutte le operazioni commerciali. Tuttavia, entrambe le compagnie effettuano voli di rimpatrio in Austria.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.