Le 10 spiagge più belle e famose della Bulgaria

0 694

Non è una novità la maggior parte dei rumeni sceglie anche destinazioni in Europa per le vacanze del 2021. Forse non si sentono ancora a loro agio a percorrere lunghe distanze in questo periodo incerto, ma sono sicuramente disposti ad approfittare delle vacanze che stanno rimandando.

Te l'ho detto le bellissime isole greche, con le sue spiagge premiate e le attrazioni turistiche da non perdere se raggiungi il regno degli dei. Ti ho parlato anche di le meravigliose località di Antalya, dove puoi rilassarti come un vero pascià ottomano, o i luoghi più belli che devi vedere quando visiti il ​​paese del caffè sulla sabbia.

Sono anche in cima alle preferenze dei rumeni resort in La Bulgaria, con le sue bellissime e premiate spiagge, di cui vi parleremo di seguito.

Le 10 spiagge più famose della costa bulgara.

Lungo i 378 chilometri della costa bulgara del Mar Nero, ci sono città magiche e spiagge dorate baciate dal sole come Sozopol, Golden Sands o Sunny Beach. Ecco le migliori spiagge da non perdere quando si viaggia sulla costa bulgara.

Spiaggia di Burgas

Spiaggia di Burgas
Spiaggia di Burgas

Burgas è una delle città più importanti della Bulgaria e ospita il porto più grande del paese. I collegamenti terrestri e aerei con l'aeroporto internazionale di Burgas costituiscono la città e in cima ai turisti. La popolazione, il turismo e l'importanza industriale sono cresciuti costantemente negli ultimi anni.

In termini di musei, grazie alla vasta gamma di offerte, Burgas è stata nominata una delle città più attive del paese. Ma l'offerta non comprende solo luoghi culturali per tutti i gusti e tutte le età, essendo una delle località di villeggiatura più importanti della costa del Mar Nero, la città di Burgas ha ottimi luoghi per le immersioni e una delle spiagge più grandi della Bulgaria: la spiaggia di Saxa, che occupa - senza dubbio - la maggior parte del litorale cittadino. Distribuita su 5 chilometri, la spiaggia è piena di bar cosmopoliti decorati simili a quelli dei Caraibi.

Spiaggia di Sozopol

Plaja Sozopol
Spiaggia di Sozopol

Sozopol è una delle città più antiche e affascinanti della Bulgaria. Si trova a soli 35 chilometri a sud di Burgas. Girovagando per le vie storiche del centro storico, che sono state costruite su una penisola artificiale che si protende verso il mare, sembra di tornare indietro nel diciassettesimo secolo. Seguendo lo stile architettonico del Mar Nero, Sozopol ha conservato le sue strade acciottolate originali e i suoi edifici in legno sono rimasti intatti.

La città ospita anche l'ampia spiaggia di Harmani e la spiaggia cittadina più piccola, due delle migliori spiagge del Mar Nero. La spiaggia cittadina è la spiaggia più frequentata dai turisti per le viste panoramiche del centro storico. Vi si accede dal lungomare principale della città.

La passerella sul lungomare, piena di negozi di souvenir e ristoranti all'aperto, è il posto migliore per godersi il tradizionale "negozio di insalate" bulgaro (шопска салата). Con tutto questo in mente, questa spiaggia potrebbe essere il posto migliore per le coppie in cerca di una rilassante vacanza al mare.

Capo Kaliakra e spiaggia di Bolata

Spiaggia di Bolata
Spiaggia di Bolata

Più che un villaggio, Kaliakra fa parte di una riserva naturale e archeologica. Tra queste, questa è la spiaggia più settentrionale della costa bulgara del Mar Nero. Le scogliere, alte più di 60 metri, formano una penisola rocciosa e offrono viste spettacolari sulla costa bulgara.

La spiaggia di Bolata si trova a circa 4 chilometri da Kaliakra ed è dove vanno principalmente le famiglie locali. La spiaggia ha la forma di una piccola baia circondata da massicci rocciosi con aperture di grotte che creano una perfetta forma semicircolare.

L'area comprende anche una delle poche riserve marine bulgare. Diverse barche e yacht privati ​​ancorano sul molo corto durante le giornate estive.

Varna e le sabbie dorate

Plaja Nisipurile de Aur
Spiaggia di sabbia dorata

Varna è una città che vale la pena visitare quando si arriva in Bulgaria. C'è molto stress, un'eredità del periodo comunista bulgaro e facciate di edifici che seguono stili architettonici importati dall'Europa occidentale.

Una delle prime località bulgare sulla costa del Mar Nero, Varna è anche chiamata la "capitale del Mar Nero" per il significato sia culturale che economico. Oggi, il moderno porto, la stazione ferroviaria e l'aeroporto internazionale collegano più di 35 paesi e 100 città in tutto il mondo. La città ha anche una spiaggia di sabbia nera, che si estende per più di 3 chilometri. La spiaggia è ricca di bar e terrazze, proprio accanto all'area verde "Primorski".

L'economia della città è in crescita, con il turismo proveniente principalmente dai paesi vicini come la Romania, a pochi chilometri di distanza, Ucraina e Moldavia, paesi balcanici e Turchia, paesi confinanti con la nazione, sia a ovest che a sud.

Tuttavia, la gente del posto preferisce guidare per 15 chilometri per raggiungere la spiaggia di sabbia dorata di 4 chilometri (Zlatni Pyasatci), una delle spiagge più famose della Bulgaria. A volte descritta come una delle migliori in Europa, la spiaggia è raggiungibile in autobus o in auto, seguendo la strada della Repubblica I-9 (Републикански път I-9), la strada principale della Bulgaria orientale che segue la costa del Mar Nero. .

Spiaggia Centrale Balchik

Spiaggia Centrale Balchik
Spiaggia Centrale Balchik

Balchik potrebbe essere descritto come piccolo e meraviglioso. Mentre molte persone lo vedono come un luogo idilliaco da visitare in vacanza, i locali temono che possa presto trasformarsi in una grande destinazione per le feste nella stagione estiva. Negli ultimi anni sono state costruite decine di nuove seconde case e appartamenti estivi, il che ha dato impulso al turismo.

Balchik è davvero così affascinante che persino la regina Maria di Romania ha costruito un palazzo con oltre 65.000 m2 di giardini che lo circondano. Il palazzo è anche pieno di simboli di diverse religioni a causa del suo interesse personale per la teologia.

Come la maggior parte degli altri centri termali in Bulgaria, Balchik ha la sua spiaggia dove puoi goderti le giornate estive. La spiaggia più grande, "Central Beach", si trova alla periferia della città, subito dopo il terminal di Balchik Pristanishte, il terminal portuale della città. Tuttavia, lungo il bellissimo lungomare bulgaro di 2.2 chilometri si possono trovare piccole spiagge. La maggior parte ha anche il proprio bar sulla spiaggia.

Nesebar Beach e Sunny Beach

Plaja Nessebar
Spiaggia di Nessebar

A volte descritta come la "Perla del Mar Nero", Nessebar è stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 1983 per i suoi numerosi edifici storici ben conservati nel centro storico. La città era sotto il dominio greco, bizantino e ottomano. Questa miscela di culture e stili architettonici ha trasformato la città vecchia di Nessebar in una delle città più romantiche della costa bulgara. Costruiti intorno a strade strette, oggi edifici secolari fungono da pub e negozi di souvenir per i turisti.

A circa 3.5 km da Nessebar, Sunny Beach è diventata la spiaggia più popolare sia per i turisti che per i locali. A causa degli 8 chilometri di sabbia fine e dorata, Sunny Beach è considerata la spiaggia più grande e favolosa del paese. Sunny Beach ha anche alcune delle ultime dune di sabbia naturali del paese, che rendono i dintorni ancora più spettacolari.

Tuttavia, non è il posto migliore quando si cerca un soggiorno rilassante. Molti ristoranti, attrezzature per sport acquatici, tende in affitto e alcuni dei locali notturni più folli del paese sono allineati uno dopo l'altro lungo la passeggiata.

Spiaggia di Irakli

Spiaggia di Irakli
Spiaggia di Irakli

Una delle poche spiagge veramente selvagge rimaste in Bulgaria, Irakli Beach si trova in un'area protetta a circa 5 chilometri dalla città di Emona. Qui il fiume Chaya incontra il Mar Nero, dividendo la spiaggia in due parti diverse e creando una bellissima laguna. Entrambe le parti hanno un altro nome, l'area settentrionale chiamata Irakli e l'area meridionale conosciuta come Chaya.

È una spiaggia fenomenale per chi cerca solitudine, sabbia, natura e persino nudismo. Dopotutto, questa è una spiaggia per nudisti. Quindi, se vuoi abbronzarti ovunque, questo sarebbe un ottimo posto dove andare.

Inoltre, su questa spiaggia è consentito anche il campeggio libero, una cosa molto divertente da fare in una calda notte d'estate. La spiaggia di Irakli, che ospita molti uccelli e creature marine, è una delle migliori spiagge della Bulgaria per gli osservatori della fauna selvatica. Allo stesso tempo, anche artisti, attivisti e naturalisti sono appassionati di questa spiaggia.

Spiaggia di Sinemorets

Sinemorets Beach
Spiaggia di Sinemorets

Sinemorets, località balneare all'angolo sud-orientale della costa bulgara del Mar Nero, si trova vicino al confine turco. Questo è un villaggio molto piccolo, che ospita poco più di 200 persone, quindi non aspettarti una vita notturna pazzesca o le principali attrazioni turistiche qui. C'è invece una natura straordinaria nel Parco Naturale di Strandzha, di cui il villaggio fa parte.

Tuttavia, Sinemorets è una destinazione sempre più popolare in Bulgaria. Precedentemente una destinazione preferita per le famiglie, è anche popolare tra artisti e altre persone creative a Sofia. Ciò ha portato a un'atmosfera accogliente e rilassata.

In effetti, a Sinemorets ci sono due spiagge. La spiaggia principale, nota come Butamyata, si trova sul lato est del villaggio e ospita una panetteria, una pizzeria e un bar sulla spiaggia. A nord del villaggio si trova Sinemorets Veleka Beach, che si trova proprio alla foce del fiume Veleka, una spiaggia assolutamente bellissima ma senza servizi.

Spiaggia di Karadere

Spiaggia di Karadere
Spiaggia di Karadere

Per una solitudine ancora maggiore, consigliamo di recarsi a Karadere Beach, una delle poche spiagge in Bulgaria non toccata dal turismo di massa. Sebbene sia a soli 5 chilometri da Byala e Goritsa, è ancora abbastanza lontano. L'unico modo per arrivarci è da una strada sterrata accidentata, e quando arrivi lì, non ci sono strutture. Senza elettricità, acqua, servizi mobili.

È il luogo perfetto per liberarsi dallo stress quotidiano e trascorrere un giorno o due godendosi la compagnia della persona amata e della natura. Tutto è selvaggio, dall'acqua, all'aria, ai fanghi.

Karadere Beach è una delle migliori spiagge del Mar Nero in Bulgaria per il campeggio libero sulla spiaggia. Puoi piantare la tua tenda direttamente sulla spiaggia o nei boschi appena sopra la riva. Questo la rende una destinazione popolare per i viaggiatori vivaci, inclusi artisti, amanti della natura, appassionati di sport acquatici e nudisti. Non essere sorpreso di sentire chitarre e bonghi suonare fino a tarda notte.

Spiaggia di Silistar

Silistar Beach
Spiaggia di Silistar

Appena a sud di Sinemorets si trova la spiaggia di Silistar, che fa anche parte del Parco Naturale Strandzha e una delle spiagge più grandi della riviera bulgara. Come la spiaggia di Karadere, questa è una spiaggia relativamente remota e di non facile accesso. Una strada sterrata di 1 chilometro attraverso una foresta costiera fornisce l'accesso a questa spiaggia sabbiosa, lunga circa un chilometro e larga 50 metri.

Anche se è abbastanza appartato, ci sono alcune strutture per i visitatori, come un campeggio di base. Il fascino della spiaggia di Silistar risiede in questa distanza. Qui non vedrai persone accendere fuochi o bere grandi quantità di birra, a differenza dei resort più grandi in Bulgaria. Tuttavia, puoi aspettarti di vedere animali selvatici, eccellenti condizioni di immersione e nudisti. Anche il campeggio è consentito qui.

Ci sono sicuramente altre belle spiagge in Bulgaria. Se hai scoperto un posto così meraviglioso e pensi che valga la pena menzionarlo in questo articolo, stiamo aspettando le tue foto sul nostro Instagram o Facebook oppure puoi menzionarci nei tuoi post.

Detto questo, vi auguriamo un'estate all'insegna del viaggio e del relax :)!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.