Le gite giornaliere più veloci e interessanti a Pisa: Firenze e le Cinque Terre!

0 177

A metà agosto, esattamente tra il 14 e il 17, sono stato a Pisa per un breve soggiorno in città. Ho scelto questa destinazione perché era conveniente ed era in un paese dove potevo viaggiare con un Green Pass, senza altre restrizioni. Mentre tutti erano accalcati in una destinazione balneare, volevamo una destinazione per esplorare qualcosa che non avevamo mai visitato prima, e la Torre Pendente di Pisa ha vinto. Inoltre questo Voli Wizz Air ci hanno giovato molto, volando verso mezzogiorno e portandolo avanti e indietro.

Selfie a Firenze

Dopo aver segnato tanto i luoghi più interessanti da visitare a Pisa, abbiamo programmato due gite di un giorno a Firenze e alle Cinque Terre.

Il 15 agosto abbiamo scelto di andare a Firenze, mantenendo il giorno del 16 agosto per una breve gita nei famosi borghi della zona costiera che forma le Cinque Terre: Monterosso al Mare, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore.

Pisa - Firenze

Con un treno del genere siamo andati da Pisa a Firenze

Da Pisa a Firenze ho viaggiato con il treno regionale di Trenitalia, e il viaggio è durato circa un'ora e venti minuti. Ci sono molti collegamenti ferroviari tra le due città, quindi hai molte opzioni per programmare il tuo viaggio.

Firenze vista da Piazzale Michelangelo

I treni arrivano alla stazione di Firenze Santa Maria Novella, vicino alla maggior parte delle attrazioni di Firenze. Oltre alle famose gallerie d'arte, musei e luoghi famosi, puoi passeggiare per le tortuose strade medievali. Abbiamo scelto di andare a Piazzale Michelangelo, un mercato che offre una vista unica della città. La piazza risale al XIX secolo e conserva una copia in bronzo della scultura del David di Michelangelo. Il tempo passa molto velocemente quando ti lasci trasportare dalla curiosità per le strade di Firenze.

Da Firenze

Abbiamo scelto di trascorrere parte del nostro tempo gustando un caffè davanti alla Cattedrale di Santa Maria Novella. Ho pranzato su una terrazza in Piazzale Michelangelo. Abbiamo apprezzato anche la vista lungo i binari del treno che si snodavano sulle colline della Toscana. Tutto sommato, è stata una bella giornata in cui abbiamo disegnato nuovi ricordi e rilassati.

Pisa - Cinque Terre

Spiaggia di Monterosso - Cinque Terre

Da tempo desideravamo raggiungere la famosa regione delle Cinque Terre. Non appena abbiamo prenotato i nostri biglietti per Pisa, abbiamo cercato il percorso più efficiente per i bellissimi villaggi costieri. Abbiamo preso il treno da Pisa a La Spezia, e poi abbiamo preso il treno Cinque Terre Express.

Vista su Monterosso

Ha una stazione in ogni villaggio e la zona è facile da esplorare a piedi. Il tempo di percorrenza da una città all'altra è di circa 10-15 minuti, quindi è facile visitare ogni villaggio in un giorno. Anche Trenitalia effettua corse su tutte le tratte, oltre che tra Monterosso e Pisa, che impiegano circa 90 minuti a tratta.

Vista sulle spiagge di Monterosso al Mare

Abbiamo scelto di andare direttamente a Monterosso Al Mare perché volevamo anche una zona con spiaggia. Il villaggio dispone di una spiaggia pubblica chiamata Fegina, ma anche di alcune spiagge private. Passeggiando per il paese scoprirete numerosi ristoranti, terrazze e zone di passeggiata da cui ammirare il mare.

Stazione di Monterosso

Il tempo è variabile con nuvole e sole, con tempo caldo o temperature inferiori ai 20 gradi. È una zona montuosa però ed è comprensibile. Non abbiamo avuto la fortuna di goderci le temperature calde, anche se a Pisa c'erano 35 gradi, ma è stata un'esperienza che non dimenticheremo troppo presto. Basta un giorno per arrivarci, godersi una piccola spiaggia, pranzare, passeggiare per le strade ed eventualmente raggiungere alcune attrazioni turistiche della zona. Ma il territorio delle Cinque Terre merita molto di più, magari anche un city break di qualche giorno.

Da un treno Trenitalia
La maggior parte dei treni Trenitalia ha prese e porte USB

Da Pisa si può viaggiare molto velocemente e comodamente a Siena, Lucca, Viareggio, città altrettanto belle e spettacolari. L'infrastruttura ferroviaria italiana è molto ben sviluppata. I treni corrono a velocità superiori a 120-150 km/h. Nei nostri viaggi abbiamo avuto treni puliti, anche se non tutti nuovi o di grande effetto. Alcuni avevano prese e porte USB, altri erano a più piani, ma ho trovato anche treni con vecchi vagoni. I prezzi dei biglietti sono accettabili, fino a 10 EURO a persona sulle rotte sopra menzionate. Qualcosa di più costoso era da Pisa a Monterosso. Trova biglietti tra 11.6 EURO e 17 EURO, a seconda del treno scelto. Intercity costa 12.5 EURO.

Detto questo, spero di aver suscitato il vostro interesse per queste zone d'Italia. Pisa è una delle principali porte di accesso alla Toscana. Ma su questa regione in un altro articolo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.