Compri da EMAG, Giornate della moda, elefante.ro, Libris.ro attraverso i nostri link di affiliazione e aiuta a finanziare il sito airlinestravel.ro. Non ti costa nulla in più, ma ci aiuta a sviluppare questo progetto. Grazie!

Voli cancellati o in ritardo? >>Richiedi un risarcimento ORA<< per volo in ritardo o cancellato e puoi ricevere fino a 600 € di risarcimento!

I luoghi più interessanti da visitare a Pisa

0 139

A metà agosto ho avuto la gioia di volare con Wizz Air Pisa. Abbiamo perso alcuni giorni di vacanza. Così ho scelto la destinazione, ho preso i biglietti e il 14 agosto 2021 sono atterrato a Pisa. Siamo stati accolti da un'atmosfera calda e temevamo che avremmo avuto giornate calde, ma non è stato così. La nostra vacanza in città è stata tra il 14 e il 17 agosto, un mese caldo e una stagione di vacanze in Italia.

Attualmente Wizz Air effettua voli bisettimanali sulla rotta Bucarest - Pisa, il giovedì e la domenica. Vola frequentemente con un Airbus A320ceo da 189 posti. Compriamo sempre spazio alla finestra per poter ammirare il panorama dal decollo e dall'atterraggio.

Imbarcarsi a Pisa

Considerando che ho volato durante la pandemia, l'Italia ha richiesto il Green Pass e il PLF, documenti che Wizz Air ha controllato al banco del check-in all'aeroporto Henri Coandă Otopeni - Bucarest. A destinazione, le autorità hanno solo imitato un breve controllo dei documenti e abbiamo subito superato il posto di blocco.

Sbarco a Pisa
Viste spettacolari di Livorno

Dall'aeroporto alla stazione dei treni, zona dove abbiamo soggiornato, abbiamo preso il loro servizio di trasporto pubblico. Hanno una linea dedicata con un trenino elettrico che viaggia senza conduttore. Ci sono vagoni che possono ospitare diverse decine di persone. Ho acquistato i biglietti direttamente dalla piattaforma. La distanza tra l'aeroporto e la stazione ferroviaria è stata coperta in meno di 20 minuti. Quindi, circa un'ora dopo l'atterraggio, ero nella stanza d'albergo. Abbiamo soggiornato all'Hotel La Pace.

Il treno che collega l'aeroporto con la Stazione Centrale di Pisa

Per molti Pisa è solo una tappa sulla strada per Firenze e una porta di accesso alla Toscana. Ha ottimi collegamenti con Livorno, La Spezia, la regione Toscana, ma anche con le Cinque Terre. Per gli amanti del mare, è possibile raggiungere velocemente la Maarina di Pisa, le località balneari di Pisa.

Ma anche Pisa come città merita tutta l'attenzione. Per coloro che vogliono visitare Pisa, questa città ha una fantastica gamma di splendidi edifici storici e vanta infatti oltre 20 chiese storiche. Inoltre, Pisa ha alcuni musei di livello mondiale e uno splendido scenario lungo le rive del fiume Arno. Questa città storica vale molto di più di una visita di passaggio. Non dimentichiamo la famosa Torre Pendente di Pisa, che ha inserito questa città nella mappa turistica di molti.

Torre Pendente di Pisa con la Cattedrale di Santa Maria Assunta

Durante la breve visita a Pisa, abbiamo raggiunto il nostro obiettivo principale, quello di vedere la Torre Pendente di Pisa, in occasione della quale abbiamo visitato anche la Cattedrale di Santa Maria Assunta, ma anche il Battistero. Tutti e tre sono nello stesso luogo - Piazza dei Miracoli. Inoltre è possibile visitare il Museo dell'Opera del Duomo dove sono raccolti tesori rappresentanti dipinti e ritrovamenti archeologici.

Battistero di Pisa

Sempre in Piazza dei Miracoli si trova Camposanto, cimitero dei pisani illustri che era collocato in un cortile quadrato con affreschi restaurati dal 1300.

Pisa non è una città molto grande, quindi può essere esplorata a piedi. Da Piazza Vittorio Emanuele II partono strade pedonali ricche di palazzi antichi, monumenti storici, ma anche negozi e ristoranti. È il centro storico di Pisa. Una delle strade più famose è Borgo. Questa affascinante strada si trova nel cuore della città e parte da Piazza Garibaldi vicino al Ponte di Mezzo.

FOTO: Alexey Turenkov / Raul Arno - Pisa

Merita infatti una visita quasi tutta la zona centrale su entrambe le sponde del fiume Arno. Quando ti stanchi, puoi sederti ad un tavolo per gustare la cucina locale toscana o rinfrescarti con un gelato alla famosa Gelateria De Coltelli. Attraverso l'area troverete l'Università degli Studi di Pisa, il Tribunale di Pisa, il Museo Nazionale di San Matteo.

Camminando su entrambe le sponde del fiume Arno, camminerai inevitabilmente sul Ponte di Mezzo, uno dei ponti più belli e importanti di Pisa. Questo ponte è lungo 89 m ed è stato costruito nel 1947. La pietra bianca di Verona è stata utilizzata per rivestire i lati del ponte ed è stato progettato dal livornese Sergio Aussant. Se stai cercando una vista fotogenica del fiume Arno, questo è il posto dove stare. Se hai più tempo, puoi anche visitare il Giardino Botanico, la Torre Guelfa, i dipinti murali di Keith Haring.

Siamo finiti in un periodo di feste e festeggiamenti, che ha reso Pisa una città più chiusa. Ma, anche così, siamo riusciti a visitare quelli sopra menzionati. Abbiamo apprezzato pranzi e cene eleganti consumate nelle terrazze e nei ristoranti aperti in zona centrale. Ma sulle esperienze culinarie in un altro articolo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.