"Lista nera" di aeroporti ad alto rischio di trasmissione del nuovo coronavirus - COVID-19

"Lista nera" di aeroporti ad alto rischio di trasmissione del nuovo coronavirus - COVID-19

0 6.847

Il 22 maggio l'AESA (Agenzia europea per la sicurezza aerea) ha pubblicato la "lista nera" di aeroporti ad alto rischio di trasmissione del nuovo coronavirus - COVID-19. L'Agenzia europea per la sicurezza aerea è responsabile della sicurezza dell'aviazione civile nell'Unione europea. Regola i voli, certifica gli aeromobili, emette avvisi e raccomandazioni sulla sicurezza dell'aviazione civile.

In questo caso, l'EASA ha stabilito l'elenco di aeroporti e regioni a rischio di diffusione del nuovo coronavirus. È stato sviluppato con gli Stati membri dell'EASA e si basa sulle informazioni dell'Organizzazione mondiale della sanità, del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie e altri rinomati istituti di sanità pubblica.

Va detto che qui stiamo parlando di aeroporti in diverse regioni, non di paesi. L'AESA emette avvertenze e raccomandazioni, non obblighi. Ogni paese mira a stabilire la propria strategia per combattere la pandemia con il nuovo coronavirus.

"Lista nera" di aeroporti e regioni

black-list-of-aeroporti a rischio alto-by-trasmissione-covid

Te lo ricordiamo La Romania ha sospeso i voli verso i seguenti paesi: ❌Italia; ❌Spania; ❌Germania; ❌Franţa; ❌Austria; ❌Belgia; ❌Elveţia; ❌SUA; ❌Regno Unito; ❌Olanda; ❌Turcia; ❌Iran.

La sospensione dei voli è entrata in vigore il 15 maggio, alle 00:00, ora rumena, per 14 giorni. Dopo questi giorni, saranno prese nuove misure per il periodo successivo al 28-29 maggio, quando in teoria il periodo di sospensione del volo dovrebbe scadere.

È possibile che le autorità rumene terranno conto di questo elenco pubblicato dall'AESA.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.