"Lista nera" degli aeroporti ad alto rischio di trasmissione del nuovo coronavirus - COVID-19

0 7.199

Il 22 maggio l'AESA (Agenzia europea per la sicurezza aerea) ha pubblicato la "black list" degli aeroporti ad alto rischio di trasmissione del nuovo coronavirus - COVID-19. L'Agenzia europea per la sicurezza aerea è responsabile della sicurezza dell'aviazione civile nell'Unione europea. Regola i voli, certifica gli aeromobili, emette avvisi e raccomandazioni sulla sicurezza dell'aviazione civile.

In questo caso, l'EASA ha stabilito l'elenco di aeroporti e regioni a rischio di diffusione del nuovo coronavirus. È stato sviluppato con gli Stati membri dell'EASA e si basa sulle informazioni dell'Organizzazione mondiale della sanità, del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie e altri rinomati istituti di sanità pubblica.

Va detto che qui stiamo parlando di aeroporti in diverse regioni, non di paesi. L'AESA emette avvertenze e raccomandazioni, non obblighi. Ogni paese mira a stabilire la propria strategia per combattere la pandemia con il nuovo coronavirus.

"Lista nera" di aeroporti e regioni

black-list-of-aeroporti a rischio alto-by-trasmissione-covid

Te lo ricordiamo La Romania ha sospeso i voli verso i seguenti paesi: ❌Italia; ❌Spania; ❌Germania; ❌Franţa; ❌Austria; ❌Belgia; ❌Elveţia; ❌SUA; ❌Regno Unito; ❌Olanda; ❌Turcia; ❌Iran.

La sospensione dei voli è entrata in vigore il 15 maggio, alle 00:00, ora rumena, per 14 giorni. Dopo questi giorni, saranno prese nuove misure per il periodo successivo al 28-29 maggio, quando in teoria il periodo di sospensione del volo dovrebbe scadere.

È possibile che le autorità rumene terranno conto di questo elenco pubblicato dall'AESA.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.