Lockdown in England: StayHome ritorna. Non è consentito viaggiare per turismo.

1 30.381

Sabato, il primo ministro britannico Boris Johnson ha annunciato a serie di misure per limitare la diffusione del Covid-19 nel Regno Unito. Le restrizioni si applicheranno in tutta l'Inghilterra dal 5 novembre al 2 dicembre 2020.

Fondamentalmente, la regola StayHome viene ripristinata. Ciò riduce il tempo trascorso fuori dalle famiglie e sospende una serie di attività, annuncia l'ambasciata rumena in Gran Bretagna.

Si raccomanda di evitare viaggi non necessari (con mezzi pubblici o privati).

🚫 Non sarà più consentito viaggiare tranne con poche eccezioni come quelle allo scopo:
✅ acquisto di prodotti di stretta necessità;
✅ cura o istruzione dei bambini;
Iriiperforming mansioni lavorative (in situazioni in cui l'attività non può essere svolta da casa);
✅ trattamenti medici, appuntamenti o emergenze;
✅ esercizi fisici (con membri della famiglia o con un massimo di una persona di un'altra famiglia);
✅visitare i familiari appartenenti alla categoria delle persone vulnerabili.

🚫Saranno vietati incontri tra persone di famiglie diverse sia all'interno che negli spazi pubblici, con poche eccezioni; sarà mantenuta la regola della distanza sociale di 2 metri; sarà consentito visitare luoghi pubblici come parchi, spiagge, giardini pubblici, parchi giochi, ecc.

🚫I negozi non essenziali e le attività che non sono strettamente necessarie saranno chiusi. Ciò includerà ristoranti e bar, musei e sale per spettacoli (cinema, teatri, sale da concerto), parrucchieri, saloni di bellezza, abbronzatura, massaggi e tatuaggi.

🚫Anche i centri ricreativi / ricreativi saranno chiusi (zoo, giardini botanici, casinò, palestre di arrampicata, palestre, bowling, piscine, campi da golf (centri ippici), autolavaggi, sarti, agenzie di viaggio, bookmaker.

Rimani aperto:
supermercati e negozi che forniscono beni di stretta necessità, ma nelle condizioni di esercizio previste dalle norme anti-Covid-19;
alberghi, ma solo per le persone che viaggiano per motivi di lavoro;
scuole, università, parchi giochi;
una serie di servizi pubblici come i servizi medici, per la fornitura di posti di lavoro, tribunali, registri della popolazione.

Saranno consentiti eventi specifici come i funerali, ma solo con la partecipazione di un massimo di 30 persone. Le cerimonie matrimoniali o le unioni civili saranno consentite solo in circostanze eccezionali.

In questo momento, i voli non sono soggetti a limitazioni. Ma una volta arrivato nel Regno Unito, devi seguire tutte le regole. Inghilterra, Galles, Scozia e Irlanda del Nord richiedono ancora una quarantena di 14 giorni per tutti i viaggiatori. Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord. Non importa quale mezzo di trasporto utilizzi.

Ma a causa di queste restrizioni, il numero di passeggeri potrebbe diminuire drasticamente e le compagnie aeree dovranno adeguare il loro programma operativo. British Airways e TAROM hanno sospeso i voli tra Bucarest e Londra, nel mese di novembre. Anche le società a basso costo hanno apportato modifiche al programma operativo. Se prevedi di viaggiare da / per il Regno Unito, contatta la tua compagnia aerea per verificare lo stato dei tuoi voli.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.