Lockdown in Scotland: Nicola Sturgeon ha rivelato il suo piano di recupero.

0 461

La riapertura dell'economia scozzese - inclusi negozi, bar, ristoranti, palestre e saloni di bellezza - dovrebbe iniziare il 26 aprile, ha detto il primo ministro Nicola Sturgeon.


A partire dal 15 marzo, quattro persone di due famiglie potranno incontrarsi all'aperto. Tutti gli studenti della scuola primaria e gli studenti da S4 a S6 possono tornare a scuola. Tuttavia, è improbabile che gli studenti dei primi tre anni di liceo tornino prima delle vacanze di Pasqua.

Inoltre, le limitazioni all'autoisolamento a casa verranno revocate il 5 aprile, se tutto andrà secondo i piani.

Il quadro strategico del governo scozzese è "deliberatamente cauto" in questa fase.

Tuttavia, i partiti di opposizione hanno affermato che la dichiarazione "non ha soddisfatto" le aspettative e mancava di chiarezza sull '"obiettivo finale", mentre gli uomini d'affari hanno chiesto ulteriori chiarimenti in seguito alla dichiarazione.

Il primo ministro Sturgeon ha affermato che l'obiettivo della Scozia è di eliminare del tutto le restrizioni nell'ultima settimana di aprile. "A quel punto, speriamo che tutte le località del paese che sono attualmente al livello quattro saranno in grado di tornare al livello tre, possibilmente con qualche revisione del contenuto dei livelli".

Il primo ministro ha detto che a partire dal 26 aprile il governo prevede di vedere a "Riapertura graduale ma significativa dell'economia, compresa la vendita al dettaglio non essenziale, l'ospitalità e i servizi come palestre e saloni di bellezza".

Maggiori dettagli saranno presentati a metà marzo, compreso l'ordine in cui riapriranno parti dell'economia.

Maggiori dettagli saranno presentati a metà marzo, compreso l'ordine in cui riapriranno parti dell'economia. L'obiettivo è un "rilassamento progressivo" delle restrizioni di livello quattro a intervalli di tre settimane.

Spera che nella fase successiva tutti gli studenti tornino a scuola (compresi gli studenti delle scuole primarie). Il vice primo ministro John Swinney ha detto a Radio Scotland's Drivetime che non erano solo gli studenti senior, quelli che studiano per gli esami e che l'obiettivo principale è vedere tutti gli studenti, indipendentemente dal ciclo, tornare a scuola in questa data, se i dati lo consentono.

A partire dal 15 marzo, quattro persone di due famiglie potranno incontrarsi all'aperto. Inoltre, le persone di età inferiore ai 18 anni potranno riprendere le attività all'aperto, ma mantenendo le distanze sociali.

Le restrizioni all'autoisolamento a casa saranno revocate il 5 aprile, se tutto andrà secondo i piani.

La fase finale del rientro a scuola si svolgerà a partire dal 5 aprile, quando gli studenti saranno all'inizio o nel mezzo delle vacanze di Pasqua.

Anche le restrizioni all'autoisolamento a casa saranno revocate il 5 aprile, se tutto andrà secondo i piani. Sei persone di due famiglie potranno incontrarsi all'aperto e le chiese saranno riaperte.

Il sistema delle restrizioni sarà reintrodotto dal 26 aprile, insieme a una riapertura "più sostanziale" della società e dell'economia.

"È importante sottolineare che tutto ciò dipende dal fatto che continueremo a reprimere il virus e continueremo ad accettare alcuni compromessi per un po', ad esempio quando si tratta di viaggi internazionali non essenziali".

Se prevedi di viaggiare dalla Scozia alla Romania, devi conformarti condizioni per l'ingresso in Romania.

Maggiori dettagli possono essere trovati sui siti web ufficiali:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.