Lufthansa continua lo sciopero venerdì 7 settembre

0 374

Lufthansa ha iniziato la stagione degli scioperi. Dopo una prima interruzione dell'attività per diverse ore venerdì, 31 agosto, a Francoforte e una nuova azione di protesta martedì, 4 settembre, a Francoforte, Berlino e Monaco, il sindacato UFO ha minacciato un nuovo sciopero di 24 ore venerdì (7 settembre) se la società non avesse accettato una mediazione salariale.

Secondo una dichiarazione UFO rilasciata mercoledì sera, l'attività sarà interrotta venerdì negli aeroporti di Francoforte, il principale hub aereo della compagnia e il terzo aeroporto europeo, Berlino, Monaco, Düsseldorf, Stoccarda e Amburgo. In pratica, Lufthansa cancellerà due terzi dei voli di linea durante questo periodo. (attraverso mediafax.ro)

I clienti Lufthansa potranno trovare informazioni sui voli sul sito web della compagnia - lufthansa.com.

Lo sciopero si basa su una richiesta di aumento dei salari del 5% nei mesi 15 e retroattivamente, a partire da 1 a gennaio, al fine di recuperare i ritardi generati da tre anni di stagnazione. L'UFO si oppone anche all'uso di marittimi ad interim negli aerei Lufthansa.

La società ha proposto un aumento dei salari con l'3,5 percento, le dimissioni di licenziamenti per motivi economici, i contratti a tempo indeterminato e l'uso di personale interinale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.