Lufthansa lancia "Packed & Ready"

0 163

Lufthansa invita i fan di Facebook ad aggiungere immagini con oggetti che includerebbero nel loro bagaglio di viaggio e quindi condividere la loro storia per vincere premi.

Negli ultimi anni 3, il tuo volo è stato ritardato di più di 3 ore o il tuo volo è stato cancellato? Richiedi ora danni legali fino a € 600!

Lufthansa trasporta ogni anno 50 milioni di bagagli, ognuno dei quali racconta un po 'le storie di viaggio del proprietario. Ciò ha ispirato Lufthansa a lanciare una nuova competizione all'inizio di 2013. "Imballato e pronto" è un concorso attraverso il quale i fan di Lufthansa possono vincere premi se caricano immagini su Facebook che illustrano gli oggetti che vorrebbero includere nelle loro valigie virtuali. Gli viene anche chiesto di discutere sul perché le loro valigie siano così speciali. La competizione su Facebook durerà fino a febbraio 28.

Pronti e pronti

Come tutti noi, Lufthansa è curiosa di scoprire cosa abbiamo nelle nostre valigie, motivo per cui ha creato il concorso "Packed & Ready". Oltre all'opportunità di condividere con la community di Facebook perché le loro valigie sono speciali, gli utenti saranno in grado di aggiungere effetti alle immagini, creare una copertina del profilo che illustri il contenuto della valigia e anche usare l'immagine come foto del profilo. Inoltre, gli utenti possono selezionare i paesi che hanno visitato utilizzando i loro bagagli e taggare i loro amici di Facebook con cui hanno viaggiato.

Tutte le voci riceveranno valutazioni e tutti i partecipanti potranno votare i loro preferiti. Il bagaglio e le storie che otterranno il maggior numero di voti entreranno quindi in gara per vincere i premi di viaggio: borsa da cabina, zaini Lufthansa e agende "cinture di sicurezza" Lufthansa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Cinese (tradizionale)IngleseFranceseTedescoLezioniPortogheserumenoRussianSpagnoloturco