Il Regno Unito ha sospeso i voli dagli Emirati Arabi Uniti dal 29 gennaio 2021

1 1.090

Il governo britannico ha preso la decisione urgente di vietare i viaggi nel Regno Unito dagli Emirati Arabi Uniti (EAU), Burundi e Ruanda per impedire la diffusione della nuova variante inizialmente individuata in Sud Africa.



Da venerdì 29 gennaio, alle ore 13:00, i passeggeri che hanno transitato negli Emirati Arabi Uniti, Burundi e Rwanda negli ultimi 10 giorni non avranno più accesso al Regno Unito.

Fanno eccezione a questa misura i cittadini britannici, irlandesi e di paesi terzi con diritto di risiedere nel Regno Unito, ma sono tenuti a isolarsi a casa per 10 giorni con tutti i componenti della famiglia. Non potranno lasciare la quarantena prima della scadenza.

Ci sarà anche un divieto di volo per i voli passeggeri diretti negli Emirati Arabi Uniti.

La decisione di vietare i viaggi verso queste destinazioni arriva dopo la scoperta di una nuova variante del coronavirus nel Regno Unito, che è stata identificata per la prima volta in Sud Africa e diffusa in altri Paesi, tra cui Emirati Arabi Uniti, Burundi e Ruanda.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.