Grande unione: Moldavia, Banat e Transilvania furono unite da Blue Air

2 606

Il 1 ottobre 2016, è arrivato il giorno tanto atteso da molti rumeni di Moldova, Banato e Transilvania. Blue Air ha inaugurato i voli nazionali sulla rotta Iasi - Cluj - Timisoara. Un sogno diventato realtà.



inaugurazione, Iasi e aria Cluj-Timisoara-blu

L'introduzione di nuovi voli per Cluj-Napoca e Timişioara fa parte della strategia per lo sviluppo del portafoglio rotte dell'aeroporto di Iasi, essendo stata la prima negli ultimi anni 25.

Orario dei voli Iasi - Cluj - Timisoara con Blue Air:

orar-zbor-iasi-cluj-timisoara-blue-air

Il lunedì, mercoledì, venerdì, domenica
IASI 07: 00 - 08: 10 Timisoara
Timisoara 08: 40 - 09: 20 Cluj
Cluj 09: 50 - 10: 45 IAŞI

Martedì, Giovedi, Sabato
IASI 07: 00 - 07: 55 Cluj
Cluj 08: 25 - 09: 05 Timisoara
Timisoara 09: 35 - 10: 45 Iasi

inaugurazione, Iasi e Cluj-Timisoara-blu aria 1

Probabilmente, molti rumeni sostituiranno il treno della fame, poiché era chiamato l'acceleratore che collega Iasi con Timisoara, con i voli diretti.

Treno CFR IR1833 costa 125 lei nella seconda classe e rende 16: 00 ore nelle condizioni più ottimistiche. un volo Iasi - Timisoara con Blue Air dura poco più di un'ora e costa da 89.99 lei / segmento (IVA e tasse incluse, posti limitati).

Anche le condizioni di viaggio sono state migliorate sulla rotta Iasi - Cluj attraverso questi voli diretti. Il treno impiega 12-14 ore e costa 85-90 lei. Un biglietto aereo parte da 89.99 lei / segmento (IVA e tasse incluse, posti limitati).

Su questi voli nazionali, il prezzo include bagagli gratuiti e bagagli da stiva. Durante il volo, i passeggeri riceveranno anche un sandwich gratuito.

2017 porterà anche un premio per gli aeroporti del paese. Blue Air ha annunciato voli nazionali: Costanza - Iasi; Costanza - Oradea; Costanza - Timisoara; Costanza - Cluj-Napoca.

Commenti 2
  1. parabordi dice

    La Romania è divisa in tre aree che si sono sviluppate diversamente sia economicamente che culturalmente.

    La mancanza di investimenti nelle infrastrutture ha isolato la Moldavia dal resto della Romania, diventando "prigioniera" nelle mani dei produttori tessili, dell'abbigliamento e delle calzature, che pagano gli stipendi che ruotano intorno a soli 250 euro, due volte inferiori rispetto all'ovest del paese. , un'area che si è posizionata come un hub per l'industria automobilistica e IT.

    IASI NON HA FUTURO SENZA AEROPORTO DINAMICO
    L'ATTIVITÀ DI CARICO È NECESSARIA ALL'AEROPORTO DI IASI!
    Il futuro di Iasi è condizionato dallo sviluppo del suo aeroporto.
    Senza un rapido sviluppo del traffico aereo all'aeroporto dell'aeroporto IASI, la città di Iasi non ha futuro a causa della mancanza di autostrada e della mancanza di treni ad alta velocità.
    È anche urgente sviluppare l'attività di carico all'aeroporto IASI, a causa dell'isolamento della città. Le strade che conducono allo IASI sono in cattive condizioni, non c'è autostrada e le ferrovie sono mal mantenute e non esiste un treno veloce per lo IASI.
    Il futuro sviluppo dell'aeroporto internazionale di Iasi non è possibile senza una nuova strada di accesso, in linea retta e con due corsie per direzione. La strada attraverso la foresta di Ciric sta già causando problemi ai passeggeri che arrivano al check-in e alle compagnie aeree. Il municipio di Iași deve capire che è urgentemente necessaria una nuova infrastruttura di accesso all'aeroporto.

    #IasiAirport
    #IasiAirportTrafic

    --------
    La Romania è divisa in tre aree che hanno differentemente sia economicamente che culturalmente.

    La mancanza di investimenti in infrastrutture ha isolato la Moldova al resto della Romania, arrivata "intrappolata" nelle mani di produttori di tessili, abbigliamento e calzature, che pagano stipendi che ruotano intorno a soli 250 euro, due volte inferiori rispetto al paese occidentale, un area che si è posizionata come un hub delle industrie automobilistiche e informatiche.

    IASI NON HA FUTURO SENZA UN DINAMICO
    L'ATTIVITÀ DI CARICO È NECESSARIA ALL'AEROPORTO DI IASI!
    Il futuro della città di IASI è condizionato dallo sviluppo del suo aeroporto.
    Senza un rapido sviluppo del traffico aereo all'aeroporto IASI, la città dello IASI non ha futuro a causa della mancanza di autostrada e della mancanza di treni ad alta velocità.
    È anche urgente sviluppare l'attività di carico all'aeroporto IASI a causa dell'isolamento della città. Le strade che conducono allo IASI sono in cattive condizioni, non ci sono autostrade e le ferrovie sono mal mantenute e non esiste un treno veloce per lo IASI.
    L'ulteriore sviluppo dell'aeroporto internazionale di Iasi non è possibile senza una nuova strada di accesso, dritta e due corsie. La strada attraverso la foresta Ciric crea già problemi per i passeggeri che
    vieni a fare il check-in e per le compagnie aeree. Il municipio di Iasi deve capire che aveva urgentemente bisogno di nuove infrastrutture per l'accesso all'aeroporto.

    #IasiAirport
    #IasiAirportTrafic

    --------
    La Romania è divisa in tre zone che si sono sviluppate diversamente sia economicamente che culturalmente.

    La mancanza di investimenti nelle infrastrutture ha isolato la Moldova dal resto della Romania; è stato così "intrappolato" nelle mani dei produttori di tessuti, abbigliamento e calzature, che pagano stipendi che ruotano intorno ai soli 250 euro, il doppio rispetto alla Romania occidentale, area che si posiziona come un hub per le industrie automobilistiche e tecnologiche

    IASI NON HA FUTURO SENZA UN AEROPORTO DINAMICO
    L'ATTIVITÀ DI CARICO È NECESSARIA ALL'AEROPORTO IASI !!!
    Il futuro della città dello IASI dipende dallo sviluppo del suo aeroporto.
    Senza un rapido sviluppo del traffico aereo nel suo aeroporto, la città di IASI non ha futuro data la mancanza di autostrade e ferrovie ad alta velocità.
    C'è anche la necessità urgente di espandere il business cargo dell'aeroporto visto l'isolamento della città dallo IASI: le strade che portano allo IASI sono in cattive condizioni, non ci sono autostrade e ferrovie. sono mal tenute e non ci sono treni veloci per IASI.
    Un ulteriore sviluppo dell'aeroporto internazionale di Iasi non è possibile senza una nuova strada di accesso diritta ea due corsie. L'attuale strada che attraversa il bosco di Ciric è già fonte di problemi per i passeggeri che salgono a bordo e per le compagnie aeree. Il Comune di IASI deve capire che per l'accesso all'aeroporto sono necessarie nuove e urgenti infrastrutture.

    #iasi
    #TheFutureOfIasi
    #IasiFuture
    #dezvoltarea
    #dezvoltare
    #sviluppo
    #developpement
    #IasiAirport
    #trafic
    #IasiAirportTrafic
    #IasiAirportCargoTrafic

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.