Il Marocco ha sospeso tutti i voli per Belgio, Italia e molti altri paesi almeno fino al 16 marzo.

0 618

Aggiornamento 8 marzo 2020: Inoltre dal 2 marzo il Marocco ha sospeso i voli per Australia, Brasile, Danimarca, Irlanda, Nuova Zelanda, Sud Africa, Regno Unito, Paesi Bassi, Svizzera, Germania, Turchia, Austria, Portogallo, Svezia, Repubblica Ceca e Ucraina. La misura vieta inoltre ai passeggeri di entrare in quei paesi, anche se stanno viaggiando attraverso altri paesi.

Prime notizie - 2 marzo 2020: Il ministero della Salute marocchino ha deciso di sospendere tutti i voli passeggeri tra Marocco e Belgio e Italia da oggi, dalla mezzanotte (dalle 00:01 UTC +1), fino a nuova notifica.

Dal 20 marzo 2020, il Marocco è in stato di emergenza, almeno fino al 16 marzo 2021. La popolazione è tenuta a limitare i propri spostamenti e rispettare le misure di sicurezza (indossare una maschera, rispettare la distanza sociale, ecc.).

Saranno interessati circa 50 voli tra i tre Paesi, la compagnia aerea belga TUI fly Belgium ha già deciso di sospendere tutti i voli per tre settimane, fino al 21 marzo.

Insieme a TUI e Royal Air Maroc e Air Arabia operano voli tra Marocco, Belgio e Italia e saranno colpiti da questa situazione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.