fbpx Misure sanitarie applicabili ai seggi elettorali all'estero per le elezioni di dicembre 2020

Misure sanitarie applicabili ai seggi elettorali all'estero per le elezioni di dicembre 2020

0 166
Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? >>Richiedi un risarcimento ora<< per volo in ritardo o cancellato. Puoi avere diritto fino a € 600.

Questo è un articolo informativo. Si rivolge a coloro che vorranno votare all'estero alle elezioni per il parlamento rumeno 2020.

Il Ministero degli Affari Esteri informa che venerdì 20 novembre 2020 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale, con l'approvazione dell'Autorità Elettorale Permanente, l'ordinanza congiunta del Ministero della Salute e del Ministero degli Affari Esteri, sulle misure di sanità pubblica e sulle azioni applicabili ai seggi elettorali organizzati all'estero. elezione del Senato e della Camera dei Deputati dal 5 al 6 dicembre 2020.

Le principali misure per prevenire la contaminazione e limitare il rischio di malattia con il nuovo coronavirus (SARS-CoV-2) nel caso dei seggi elettorali all'estero sono simili a quelle attuate per lo svolgimento delle attività elettorali in Romania. Tra questi, il Ministero degli Affari Esteri menziona:

Le principali misure sanitarie applicabili ai seggi elettorali all'estero

  • indossare una maschera protettiva, in modo da coprire il naso e la bocca, da parte dei partecipanti al processo elettorale per tutto il periodo in cui si trovano nella sede del seggio elettorale e nel seggio elettorale;
  • garantire la distanza fisica di almeno un metro tra i partecipanti al processo elettorale;
  • disinfezione periodica e dopo ogni contatto diretto con altre persone delle mani dei partecipanti al processo elettorale;
  • disinfezione o nebulizzazione, a seconda dei casi, dei seggi elettorali, prima e dopo la fine delle votazioni, in entrambi i giorni di votazione;
  • disinfezione periodica delle superfici e degli strumenti necessari per il voto, durante il processo elettorale.

È inoltre necessario rispettare le misure applicate nello stato, regione, luogo di residenza

Il Ministero degli Affari Esteri dichiara che queste misure saranno corroborate dalle misure sanitarie in vigore nello Stato di residenza, nella regione e nella località in cui è organizzato il seggio elettorale all'estero. 

A questo proposito, il MAE raccomanda ai cittadini rumeni all'estero di apprendere le regole dell'ordine, di essere informati in anticipo delle misure sanitarie applicabili nel paese / regione di residenza e di rispettare rigorosamente le misure e le regole stabilite nel contesto della pandemia COVID. -19.

Allo stesso tempo, l'AMF menziona che le regole di protezione individuale, distanza fisica, igiene e accesso ai seggi elettorali saranno pubblicate sui siti web e sui social media delle missioni diplomatiche e delle sedi consolari, nonché in luoghi visibili nella sede del seggio elettorale. al voto e al seggio elettorale. Allo stesso tempo, il personale dei seggi elettorali farà tutto il possibile per organizzare il processo di votazione in modo sicuro ed efficiente.

L'MFA ricorda che i cittadini rumeni residenti o residenti all'estero possono votare alle elezioni parlamentari di quest'anno in uno dei 748 seggi elettorali organizzati all'estero per due giorni: sabato 5 dicembre e domenica 6 dicembre 2020. Elenco dei seggi elettorali approvato per le elezioni legislative del 5 e 6 dicembre!

Il documento completo è disponibile di seguito!

ordin_comun_mae_ms

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.