Il messaggio disperato di Blue Air al governo rumeno

Il messaggio disperato di Blue Air al governo rumeno

2 10.982
Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? >>Richiedi un risarcimento ora<<per volo ritardato o cancellato. Puoi avere diritto a un massimo di € 600.

Blue Air sta attraversando un momento difficile. La crisi generata dalla pandemia di COVID-19 ha fortemente influenzato la compagnia aerea low cost della Romania. Per superare questo luppolo, Blue Air ha bisogno di un prestito, un sostegno da parte delle autorità. In un periodo normale, questo impasse non sarebbe certamente stato raggiunto. Ma viviamo in tempi difficili e incerti.

Il governo rumeno ha promesso aiuti di Stato condizionati, solo ha aspettato per 3 mesi e non è ancora noto esattamente quando i soldi saranno trasferiti su Blue Air. In questo contesto, Blue Ait invia un messaggio di disperazione al governo rumeno tramite il direttore generale, Oana Petrescu.

Il messaggio disperato di Blue Air

Oana Petrescu, Blue Air: "Chiediamo al governo rumeno di consentire la continuità dell'attività di Blue Air approvando a tempo debito l'atto normativo necessario per il rilascio della garanzia statale. La garanzia statale è una condizione essenziale per coprire, attraverso un prestito bancario, le perdite generate dalla situazione di forza maggiore creata dalla pandemia di COVID-19 e per il successo del piano di risanamento di Blue Air in condizioni di accordo preventivo. "

Il team Blue Air ha costruito il più grande negli ultimi 15 anni società privata nel settore dell'aviazione rumena, una solida compagnia, rispettata dai suoi partner, che serve oltre 4 milioni di passeggeri all'anno e rappresenta il principale vettore aereo della piccola imprenditoria e la diaspora rumena.

Negli ultimi quattro anni, Blue Air pagato allo stato rumeno tasse, tasse e contributi allo stato rumeno che ha superato i 500 milioni di lei e divenne una compagnia critica per l'aviazione rumena.

Dopo tre anni di ingenti investimenti in rotte e slot nei principali aeroporti europei, la società è diventata redditizia lo scorso anno, le cui azioni sono state valutate, nel dicembre 2019, a 1,6 miliardi di lei (oltre 350 milioni di euro).

Blue Air è stata costretta a sospendere i voli di linea dal 20 marzo al 30 luglio 2020

Nella situazione attuale, dati i limiti dello stato di emergenza imposti dalle autorità, Blue Air è stata costretta a sospendere i voli di linea dal 20 marzo al 30 luglio 2020 şi ridurre significativamente il suo livello di funzionamento per l'intero anno 2020.

Di fronte a questa situazione di forza maggiore, al fine di coprire le perdite create e continuare l'attività, il 13 marzo 2020 Blue Air ha formalmente richiesto il sostegno dello stato rumeno.

Sei settimane dopo, dopo che tutte le procedure interministeriali sono state completate e la Commissione europea è stata pre-notificata, Il governo ha approvato, attraverso il memorandum adottato nella riunione del 23 aprile 2020, la concessione di un prestito di 300 milioni di Ron a Blue Air al fine di coprire le perdite dirette generate dalla situazione di forza maggiore generata dalla pandemia di Covid-19. In questo processo, Blue Air ha dimostrato di essere in grado di riprendere le operazioni in modo redditizio e di rimborsare il prestito in un massimo di 6 anni, conformemente al quadro temporaneo istituito dalla Commissione a tal fine.

Ad aprile, il Comitato interministeriale per le finanze, le garanzie e le assicurazioni statali ha approvato la concessione da parte di Eximbank di un prestito ponte di 30 milioni di Ron per Blue Air

Inoltre, al fine di evitare la chiusura dell'attività durante lo stato di emergenza, il 29 aprile 2020, il Comitato interministeriale per le finanze, le garanzie statali e le assicurazioni ha approvato la concessione da parte di Eximbank di un prestito ponte di 30 milioni di RON per Blue Air per il pagamento dei certificati di carbonio necessari per adempiere all'obbligo di conformità derivante dalle condizioni europee, con una fonte di rimborso dal credito concesso dallo Stato.

Durante questo periodo, sebbene permanentemente oltre il 90% dei dipendenti fosse tecnicamente disoccupato, il team Blue Air si è mobilitato e ha continuato a svolgere il proprio lavoro. - il team operativo ha prontamente risposto a tutte le richieste dallo stato rumeno di organizzare voli di rimpatrio, il team finanziario si è assicurato di risparmiare ogni centesimo e ha fornito il supporto di ciascun fornitore per guadagnare tempo essenziale per sopravvivere fino alla ripresa dell'attività, il team tecnico ha rimodellato l'aereo necessario per il trasporto di maschere, attrezzature sanitarie e cibo, e i piloti hanno volato ovunque dove necessario - verso destinazioni tradizionali in Europa, ma anche su nuove rotte in Italia (Venezia), Francia (Marsiglia), Serbia (Belgrado), Paesi Bassi (Amsterdam) , Cina (Shanghai, Tientsin, Shenzhen), Kuwait, Emirato (Dubai), Iraq (Erbil).

Blue Air ha presentato la richiesta di apertura della procedura di composizione preventiva

Inoltre, al fine di garantire la ripresa dei voli regolari in buone condizioni dal 1 ° luglio al 29 giugno Blue Air ha presentato al tribunale municipale di Bucarest la richiesta di apertura della procedura di composizione preventiva - domanda ammessa dal giudice il 6 luglio 2020. Questo approccio assicurare la protezione dell'azienda e l'adempimento di tutti gli obblighi assunti nei confronti di passeggeri, dipendenti e partnere offre loro e allo stato rumeno ulteriore conforto riguardo alla capacità di Blue Air di continuare la sua attività in condizioni vantaggiose. Secondo i termini legali, Blue Air ha l'obbligo di presentare l'offerta Concordat entro un massimo di 30 giorni.

Lo stato rumeno ha riconfermato l'impegno a concedere un prestito del valore di 300 milioni di lei

Nel frattempo, i colloqui con i rappresentanti del Ministero dei trasporti, le autorità rumene e l'industria aeronautica sono avanzati, e durante l'incontro di alto livello con il Primo Ministro della Romania Ludovic Orban, il Ministro delle finanze pubbliche Florin Citu e il Ministro dei trasporti Lucian Bode, lunedì 27 luglio, al Victoria Palace, hanno ha riconfermato l'impegno dello stato rumeno a sostenere Blue Air - through la garanzia da parte dello stato di un prestito bancario di 300 milioni di Ron, rimborsabile in 6 anni, destinato esclusivamente a coprire le perdite generate dalle decisioni delle autorità rumene ed europee di limitare la libera circolazione e il trasporto aereo, secondo le disposizioni del quadro temporaneo.

Precisiamo che attraverso questa soluzione l'impatto sul bilancio della Romania è strettamente positivo, poiché il finanziamento sarà fornito dal sistema bancario e lo stato rumeno non dovrà scegliere tra prendere in prestito Blue Air e aumentare le indennità o le pensioni, poiché è stato distribuito.

Al contrario, attraverso questa misura lo stato rumeno assicura che Blue Air continuerà a operare e collegare le regioni rumene, tra loro e con l'Europa, per sostenere l'aviazione rumena, per trasportare gli oltre 4 milioni di imprenditori e cittadini rumeni che lavorano all'estero - e le relative imposte, che nel 2020 sono già 58 milioni di lei e che continueranno ad aumentare con l'uscita dalla crisi, continuerà ad essere pagato in Romania.

Blue Air vuole volare.

Sappiamo cosa dobbiamo fare e abbiamo dimostrato finora di poter fare ciò che abbiamo deciso di fare.

Abbiamo la capacità di rimborsare il prestito bancario e i relativi interessi, come abbiamo dimostrato sia ai rappresentanti della Commissione europea e di Eximbank che all'amministratore concordato, KPMG.

Il 13 marzo 2020, abbiamo presentato al governo la nostra formale richiesta di supporto durante questo periodo di forza maggiore - quando, per la prima volta nella storia dell'aviazione internazionale, l'intera flotta mondiale ha smesso di volare.

Blue Air invita il governo rumeno ad accelerare il processo di adozione dell'atto normativo necessario per contrarre il prestito

Oggi, 31 luglio 2020, 20 settimane dopo la nostra richiesta formale, chiediamo al governo rumeno di accelerare il processo di adozione dell'atto normativo necessario per il proseguimento della procedura concordata e la stipula del prestito bancario.

Altrimenti, i nostri passeggeri, le piccole imprese e la diaspora rumena viaggeranno con altre compagnie low cost - che non contribuiranno al bilancio statale della Romania e non terranno conto nel decidere gli interessi della Romania e dei suoi cittadini.

Assisteremo tristemente allo spreco degli sforzi di una generazione di rumeni che amano volare e aerei, la scomparsa di una rispettabile compagnia rumena, che compete su un piano di parità con le principali compagnie aeree europee.

Perderai migliaia di posti di lavoro altamente qualificati, sia direttamente su Blue Air che sulle nostre società a valore aggiunto, aeroporti, operatori di terra. Assisterai alla perdita dell'effetto moltiplicatore nell'economia creata dall'esistenza di un operatore di trasporto locale con una significativa quota di mercato.

Noi di Blue Air crediamo che sia i rumeni nel paese sia i milioni di rumeni che vivono e lavorano in altri paesi europei meritano di essere collegati all'Europa e alla Romania in modo confortevole ea prezzi competitivi.

L'esistenza di solide società rumene nei settori strategici del paese rappresenta l'unica garanzia per la protezione degli interessi strategici rumeni. Blue Air è e potrebbe rimanere una di queste compagnie. Puoi contare su di noi.

Non perdere tutto ciò che il team Blue Air e i passeggeri hanno costruito negli ultimi 15 anni!

Grazie in anticipo,
Oana Petrescu, direttore generale
A nome di tutto il team Blue Air

Commenti 2
  1. [...] Il messaggio disperato di Blue Air al governo rumeno [...]

  2. Valentin dice

    Signora Petrescu, ma quando menti le persone e le prendi in giro, smetti di dare lettere? Ti piace presentarti in TV per essere importante ma fare qualcosa di veramente buono in compagnia per i clienti che non fai.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.