Il ministro della Difesa croato si dimette dopo l'incidente dell'aereo di addestramento dell'aeronautica militare croata

0 681

Il ministro della difesa croato si è dimesso giovedì dopo che un aereo di addestramento delle forze aeree si è schiantato nel sud-ovest del paese. I due occupanti dell'aereo morirono all'istante.



Damir Krsticevic ha dichiarato di rassegnare le dimissioni dopo l'aumento degli incidenti nel settore dell'aviazione militare e degli incidenti in Croazia. Un altro aereo militare croato, un elicottero, è precipitato tre mesi fa, uccidendo due piloti.

Il ministro della difesa croato si è dimesso

Tornando allo schianto dell'aereo, un aereo dell'aeronautica croata si schiantò dopo l'incidente a Biljane, in Croazia. L'incidente è avvenuto giovedì 7 maggio 2020. Il ministero della Difesa croato ha riferito che un aereo di addestramento dell'aviazione si è schiantato e due membri dell'equipaggio sono stati uccisi durante un volo di addestramento.

"Dobbiamo essere trasparenti e assumerci la responsabilità dei recenti incidenti aerei", ha detto Krsticevic.

Il Ministero della Difesa ha dichiarato che l'aereo monomotore, il modello Zlin, è precipitato intorno alle 16:00, ora locale. I funzionari non hanno detto cosa avrebbe potuto far schiantare l'aereo in un'area popolata alla periferia di Zara. Le immagini sul posto mostrano l'aereo bruciato, vicino a una casa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.