Pub, ristoranti, negozi non essenziali, barbieri stanno riaprendo nel Regno Unito

0 470

Dopo quattro mesi di divieti e restrizioni, il Regno Unito sta iniziando a rilassarsi. A partire da oggi, 12 aprile, verranno riaperti pub e ristoranti solo all'esterno, negozi non essenziali, barbieri e saloni per la cura della persona. Tuttavia, molte restrizioni rimangono in vigore. Le autorità britanniche sollecitano cautela. Si consiglia di lavorare da casa e limitare gli spostamenti.

Da oggi gli inglesi possono incontrarsi con gli amici, ma verrà rispettata la regola 6. In altre parole, potranno incontrarsi in un gruppo di massimo 6 persone indipendentemente dal numero di famiglie (i bambini di tutte le età sono limite di 6 persone).

Pertanto, a partire dal 12 aprile, potranno essere riaperti:

  • la vendita al dettaglio non essenziale può riaprire;
  • i servizi di cura personale, come i saloni di bellezza, possono essere riaperti, compresi quelli forniti da un ambiente mobile;
  • le biblioteche e i centri comunitari possono riaprire;
  • ristoranti e pub possono aprire le loro terrazze all'aperto, ma solo con servizio al tavolo;
  • la maggior parte delle attrazioni all'aperto, inclusi zoo, parchi a tema e spettacoli drive-in (come cinema e concerti) possono riaprire;
  • alcuni eventi all'aperto più piccoli possono aver luogo, come fiere;
  • le strutture sportive e ricreative al coperto possono essere riaperte per esercizi individuali;
  • matrimoni, cerimonie di unione civile e altri eventi commemorativi possono aver luogo con la partecipazione di un massimo di 15 persone (chiunque lavori per la loro organizzazione non è compreso in questo limite), anche in luoghi al chiuso che possono aprire o dove è prevista un'esenzione.

La distanza fisica è ancora molto importante. Si consiglia di mantenere una distanza di 2 metri o 1 metro se vengono prese misure protettive aggiuntive, ad esempio indossando una maschera sul naso e sulla bocca. Gli inglesi sono incaricati di seguire le istruzioni su come fermare la diffusione del coronavirus, anche se sono stati vaccinati contro COVID-19.

Negli spazi chiusi, come mezzi di trasporto, luoghi di culto, negozi, si consiglia di indossare una maschera. Se la pandemia si evolverà favorevolmente, dal 17 maggio sarà possibile aprire al suo interno pub e ristoranti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.