Niki Lauda acquista FlyNiki e rilancerà la società a marzo

Niki Lauda acquista FlyNiki e rilancerà la società a marzo

Niki Lauda, ​​un uomo d'affari austriaco ed ex pilota di Formula 1, fondò la compagnia aerea low cost Niki in 2003. A dicembre 2017, Niki (FlyNiki) ha cessato le operazioni dopo che AirBerlin è fallito e la Commissione europea ha interrotto l'operazione di acquisizione avviata da Lufthansa.

0 293

La storia dell'operatore niki è "scosso". Fondata in 2003 da Niki Lauda, un uomo d'affari austriaco ed ex pilota di Formula 1, la società è stata rilevata da AirBerlin in 2011. Ha trascorso un periodo frenetico nel gruppo AirBerlin, quindi sotto la guida di Etihad Airways.

Niki Lauda acquista FlyNiki

Da agosto 2017, dopo Etihad Airways ha ritirato il proprio supporto per il Gruppo AirBerlin, FlyNiki era un po ' bambino randagio. Inizialmente doveva essere rilevato da Lufthansa assumere le attività principali di AirBerlin. La Commissione europea ha obiettato, rilevando che il principale vettore tedesco potrebbe detenere il monopolio su alcune rotte.

A seguito del fallimento di Lufthansa, International Airlines Group (IAG), la società proprietaria di British Airways, Iberia, Aer Lingus e Vueling, ha mostrato interesse per Niki. Ma neanche quello era buono.

Qui, a gennaio 23, Laudamotion (una società controllata da Niki Lauda) ha pagato a 30.3 milioni di euro per rilevare le attività di Niki, inclusi gli aerei 15 e il marchio.

Fonti vicine alla transazione menzionano che "il genitore spirituale", Niki Lauda, ​​inietterà liquidità di 16.5 milioni di EURO. Allo stesso tempo, ci sono speranze che circa l'1000 dei dipendenti rimanga sul loro posto di lavoro.

Il rilancio del nuovo operatore FlyNiki è previsto per marzo 2018.

Per noi, FlyNiki o Niki è la prima compagnia aerea con cui Ho volato sulla rotta Bucarest - Vienna. È successo in 2012. Ho volato a bordo di un Embraer E-190. È una compagnia soul e speriamo di tornare a Bucarest!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.