Nuove condizioni di viaggio in Danimarca: presentazione obbligatoria di un test COVID-19 negativo e isolamento di 10 giorni.

2 4.050

Se queste informazioni ti sono utili, pensa che un caffè ci stimolerebbe a scrivere informazioni più utili per te. >>Ci meritiamo un caffè?<<

Entro il 20 aprile 2021, tutte le persone che arrivano in Danimarca che hanno un motivo valido presenteranno un test con un risultato negativo per l'infezione da virus SARS-CoV-2 (PCR o tipo di antigene), eseguito non più di 24 ore prima dell'imbarco sull'aereo diretto in Danimarca, o 24 ore prima della presentazione al confine terrestre o un risultato positivo di un test eseguito almeno 14 giorni (ma non più vecchio di 12 settimane) prima di entrare in Danimarca.

Il risultato del test deve essere in una delle lingue inglese, tedesco, francese, spagnolo, italiano o scandinavo. I minori di 15 anni sono esentati da questa regola.

La misura si applica anche ai cittadini danesi e alle persone con un permesso di soggiorno / lavoro in Danimarca, ma sono esentati dall'obbligo di presentare un test negativo alla frontiera terrestre (alla frontiera aerea, sono tenuti a sostenere un test negativo).

All'arrivo in aereo, in aeroporto verrà eseguito un test rapido per l'infezione da virus SARS-CoV-2 (gratuito), e in caso di arrivo in auto, verrà effettuato un test entro 24 ore dall'attraversamento del confine.

Tutte le persone entreranno OBBLIGATORIO, in isolamento, per 10 giorni (anche se mostra un test negativo). Esiste la possibilità di interruzione dell'isolamento in caso di risultato negativo durante l'esecuzione del test PCR al più presto dopo il 4 ° giorno di arrivo.

Nuove condizioni di viaggio in Danimarca

Condizioni di viaggio in Danimarca - aereo
Condizioni di viaggio in Danimarca - auto
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.