Nuove regole per i rumeni che arrivano nel Paese dalla zona gialla. Quarantena di 14 giorni o test il 5 ° giorno.

Nuove regole per i rumeni che arrivano nel Paese dalla zona gialla. Quarantena di 14 giorni o test il 5 ° giorno.

0 22.568
Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? >>Richiedi un risarcimento ora<<per volo ritardato o cancellato. Puoi avere diritto a un massimo di € 600.

UFFICIALE: Elenco dei paesi nella zona gialla, stabilito dalla Romania il 5 ottobre 2020 e le nuove regole per chi viaggia dalla zona gialla alla Romania

Prime notizie 30 settembre 2020: Mercoledì, Ludovic Orban ha annunciato nuove regole per le persone che vengono in Romania dai paesi sulla lista gialla. Dalla NUOVA lista gialla che verrà aggiornata lunedì, secondo imperatortravel.ro citando digi24.ro.

Pertanto, coloro che entrano nel Paese verranno messi in quarantena se provengono da Stati colpiti dall'epidemia di coronavirus. Tuttavia, le persone in quarantena possono evitare di essere isolate per 14 giorni se effettuano un test COVID il 5 ° giorno ed è negativo.

Per chi viene in Romania e vi soggiorna per un periodo massimo di 3 giorni, l'obbligo di quarantena non sarà imposto, ma dovrà presentare un test COVID negativo eseguito 48 ore prima dell'ingresso nel Paese.

Se vogliono restare più di 3 giorni, avrà due opzioni. Quarantena 14 giorni, se non vogliono essere messi in quarantena per 14 giorni, il quinto giorno avranno la possibilità di eseguire il test, e se il test è negativo, al momento di ricevere il test negativo potranno lasciare la quarantena.

Lunedì, il Comitato nazionale per le situazioni di emergenza reintrodurrà le restrizioni per i paesi che hanno un livello di infezione più elevato rispetto alla Romania. Quindi i criteri per classificare i paesi in relazione alla pandemia COVID-19 non cambiano.

Terremo d'occhio il Comitato nazionale per le situazioni di emergenza e annunceremo la notizia. Compreso quello che accadrà ai voli tra la Romania ei paesi della lista gialla. Possono essere sospesi se vengono seguite le regole applicate in passato!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.