Nuove restrizioni ai viaggi in America a seguito del decreto firmato dal presidente Biden. (video)

1 485

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha firmato un decreto che impone nuove restrizioni di viaggio. Il decreto fa parte del suo nuovo piano per combattere la pandemia Covid-19.

Il presidente Biden ha firmato un decreto che rende obbligatorio indossare una maschera.

Tra i decreti firmati il ​​21 gennaio 2021, primo giorno in carica del al presidente Joe Biden, quella riguardante indossare una maschera - ora obbligatoria negli Stati Uniti in tutti gli edifici federali, aeroporti e a bordo degli aerei, con il motto # 100daysmaskchallenge.

Le compagnie aeree American Airlines, Delta Air Lines, United Airlines, ma anche altre compagnie americane hanno affermato che la responsabilità di indossare la maschera non dipende solo dalla politica delle compagnie private. Secondo la Casa Bianca, la misura ora copre il trasporto pubblico sotto la giurisdizione federale, compresi i voli interstatali e internazionali.

I viaggiatori dovranno isolarsi all'ingresso del territorio americano.

Un altro decreto, che entrerà in vigore il 26 gennaio, fa riferimento stabilire la quarantena per i passeggeri in arrivo dall'estero per via aerea, senza specificare la durata dell'isolamento. Il CDC (Center for Disease Control and Prevention in America) raccomanda ai viaggiatori di autoisolamento per dieci giorni. I passeggeri dovranno anche essere testati prima di recarsi negli Stati Uniti su richiesta del CDC.

Queste nuove misure aiutano Airlines for America, l'associazione delle compagnie aeree americane, ma anche i sindacati. Tra i membri dell'equipaggio di cabina che a volte hanno avuto problemi a far rispettare le regole, la Flight Companion Association - CWA (AFA-CWA, che ha circa 50.000 membri) ha sottolineato che "Una singola regola federale sulla maschera proteggerà l'equipaggio di cabina e altri lavoratori da problemi futuri".

Finora, secondo CNBC, quasi 3.000 passeggeri non sono stati autorizzati a viaggiare dalle compagnie aeree Delta, United, Frontier, Spirit, JetBlue, Alaska, Hawaiian e Allegiant. Il numero reale è probabilmente più alto, perché American Airlines e la compagnia low cost Southwest non vogliono rivelare quanti passeggeri non erano autorizzati a viaggiare, risultando positivi prima dell'imbarco.

Saranno disponibili nuovi centri di vaccinazione.

Il presidente Biden ha anche promesso di aumentare il numero di siti di vaccinazione creando "Centri di vaccinazione comunitari federali" in stadi, palestre e centri congressi. Ci saranno migliaia di lavoratori aggiuntivi, alcuni dei quali provenienti da agenzie federali, ma anche militari, nonché i primi intervistati.

Biden ha detto che dovrebbero esserci 100 di questi centri a partire dal prossimo mese. Una delle promesse elettorali di Biden era quella nei primi 100 giorni del suo mandato saranno vaccinati più di 100 milioni di americani.

"Non siamo entrati in questa crisi dall'oggi al domani e ci vorranno mesi per uscirne", ha detto Biden. il paese dovrebbe superare i 500.000 morti a febbraio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.