Il nuovo governo sogna l'aeroporto nella zona di Brăila - Galați

0 223

Il programma di governo della coalizione PNL-PSD-UDMR arriva con notizie riguardanti il ​​trasporto aereo e lo sviluppo delle infrastrutture aeroportuali. Oltre alla razionalizzazione della società TAROM e al proseguimento del processo di sviluppo e modernizzazione delle infrastrutture aeroportuali in diversi aeroporti del Paese, il programma prevede anche un aeroporto nell'area di Brăila-Galați, informa economica.net.



Il nuovo programma di governo arriva con alcuni emendamenti in aggiunta al programma fatto dal PNL lo scorso anno, in collaborazione con quelli di USR-PLUS. Pertanto, è incluso uno studio di opportunità riguardante lo sviluppo in cooperazione con le autorità locali di un aeroporto nell'area di Brăila-Galați e lo sviluppo delle capacità di carico mediante la costruzione di terminal merci vicino agli aeroporti regionali (Timișoara, Cluj-Napoca, Oradea, Iași, Bacău , Craiova).

A proposito di TAROM, cos'altro si può dire? Per 10 anni sono stati fatti tentativi per rendere TAROM più efficiente e per portarlo a profitto, ma finora senza risultati. Sono già stati nella flotta, hanno licenziato del personale, ma c'è ancora molto lavoro da fare per un'azienda redditizia e affidabile.

Per quanto riguarda l'idea dell'aeroporto di Brăila - Galați, possiamo dire che non è nuova. Se ne discuteva quasi ogni volta che si trattava di elezioni locali e nazionali. L'idea non è male, ma un aeroporto non si fa dall'oggi al domani. Per ora solo parole!

Cosa ne pensi? Sarà costruito un aeroporto a Brăila - Galați?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.