Un assistente di scorta EL AL è morto di morbillo

0 619

morbillo è un'infezione virale acuta, altamente contagiosa, caratterizzata da febbre, tosse, rinorrea, congiuntivite, enantema (segno di Koplik) sulla mucosa orale o labiale e un'eruzione maculopapulare generalizzata. Rapporti recenti mostrano che il morbillo è una delle malattie più infettive al mondo.



Il compagno israeliano, EL AL, ha preso la malattia ad aprile. A causa di alcune complicazioni, l'hostess ha subito danni al cervello ed è stata indotta in coma. Sfortunatamente, è morta all'età di 43.

Ad aprile è rimasto ferito su un volo New York-Tel Aviv. È morto pochi giorni fa in un ospedale di Tel Aviv. Sincere condoglianze alla famiglia!

3 persona morta in Israele per il morbillo

Questa è la terza persona a morire di morbillo in Israele. I casi sono stati registrati tra novembre 3 e luglio 2018. Ciò accade dopo 2019 anni senza morbillo in Israele.

Negli ultimi decenni, i programmi di vaccinazione hanno notevolmente ridotto il numero di casi di morbillo. Negli anni 2000, gli Stati Uniti dichiararono che la malattia era stata sradicata dal suo territorio.

Sfortunatamente, le campagne di vaccinazione hanno portato alla ricorrenza di questa malattia. In Europa, i casi di morbillo sono cresciuti in modo allarmante da 2017. E ha iniziato a fare vittime, indipendentemente dall'età. I bambini sono morti da diversi mesi, sono morti anche adolescenti e persino persone su 80.

Cari passeggeri, non volare se la vostra salute non rientra nei parametri. Non volare con bambini malati con morbillo, rosolia o altre malattie infantili. Potrebbe essere una forma semplice per loro, ma gli adulti, dopo un po ', sono esposti a complicazioni.

Gli assistenti di volo entrano in contatto con migliaia di persone e sono esposti a queste infezioni e a varie altre malattie. Incoraggiamo la vaccinazione, l'unico rimedio che tiene a bada la malattia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.