Un modello Flying-V ha operato con successo il primo vero volo di prova (Video)

Un modello Flying-V ha operato con successo il primo vero volo di prova (Video)

0 212

KLM Royal Dutch Airlines, in collaborazione con Technische Universiteit (TU) Delft, ha completato con successo il primo vero volo di prova del modello di aereo Flying-V. Stiamo parlando di un modello del modello Flying-V.

Un team di ricercatori, ingegneri e un pilota di droni di TU Delft hanno completato i test del design del velivolo Flying-V, un modello di aereo che vuole essere efficiente dal punto di vista energetico, con un aspetto futuristico.

Il progetto Flying-V è stato lanciato nel giugno 2019. Prima di eseguire il primo vero volo di prova presso l'aeroporto della Delft University of Technology (TU Delft) in Germania, l'aereo ha completato una serie di test a terra in una galleria del vento nei Paesi Bassi. .

Flying-V ha operato con successo il primo vero volo

Flying-V primo vero volo di prova

Come afferma KLM nella sua dichiarazione, Flying-V è stato inizialmente concepito come un progetto aeronautico per il futuro. Il velivolo potrebbe essere paragonato al modello Airbus A350 di ultima generazione, con molte somiglianze tecniche.

Sebbene più piccolo rispetto all'A350, il Flying-V ha le stesse dimensioni e potrebbe trasportare lo stesso numero di passeggeri e lo stesso volume di carico di un A350 in una configurazione standard.

La stessa apertura alare consentirà al Flying-V di utilizzare facilmente le infrastrutture aeroportuali esistenti, come i gate di imbarco e le piste. Allo stesso tempo, l'aereo si inserirà senza problemi nello stesso hangar di un A350.

TU Delft rivela che il design del Flying-V integrerà il vano di carico, la struttura dei sedili dei passeggeri e i serbatoi del carburante nelle ali.

I calcoli del computer hanno previsto che una migliore forma aerodinamica e un peso ridotto avrebbero ridotto il consumo di carburante fino al 20% rispetto al consumo dell'Airbus A350.

La propulsione del velivolo Flying-V sarà fornita da 2 moderni motori, che saranno posizionati nella parte superiore della fusoliera. Nel progetto Flying-V, i motori sono i più innovativi. Secondo KLM, l'aereo sarà equipaggiato con i più efficienti motori turbofan attualmente disponibili.

"Nel suo progetto attuale, il Flying-V vola ancora con cherosene, ma può essere facilmente adattato per utilizzare innovazioni nel sistema di propulsione, ad esempio utilizzando turbofan a impulsi elettrici", afferma il comunicato.

KLM intende presentare ufficialmente un modello in scala reale e una sezione completa degli interni di Flying-V ai KLM Experience Days presso l'aeroporto di Amsterdam Schiphol nell'ottobre 2020.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.