fbpx UFFICIALE: Il 18 gennaio il Regno Unito chiede un test COVID-19 negativo per tutti i viaggiatori del Regno Unito

UFFICIALE: Il 18 gennaio il Regno Unito chiede un test COVID-19 negativo per tutti i viaggiatori del Regno Unito

1 6.119
Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? >>Richiedi un risarcimento ora<< per volo in ritardo o cancellato. Puoi avere diritto fino a € 600.

Aggiornamento 14 gennaio 2021: torniamo con informazioni aggiornate sul test Covid obbligatorio per chi si reca in Inghilterra! Le autorità britanniche hanno annunciato che, per l'Inghilterra, 𝗼𝗯𝗹𝗶𝗴𝗮𝘁𝗶𝘃𝗶𝘁𝗮𝘁𝗲𝗮 𝗽𝗿𝗲𝘇𝗲𝗻𝘁𝗮̆𝗿𝗶𝗶 𝗰𝗲𝗿𝘁𝗶𝗳𝗶𝗰𝗮𝘁𝘂𝗹𝘂𝗶 𝗰𝗮𝗿𝗲 𝘀𝗮̆ 𝗮𝘁𝗲𝘀𝘁𝗲 𝗲𝗳𝗲𝗰𝘁𝘂𝗮𝗿𝗲𝗮 𝘁𝗲𝘀𝘁𝘂𝗹𝘂𝗶 𝗖𝗼𝘃𝗶𝗱 𝘃𝗮 𝗶𝗻𝘁𝗿𝗮 𝗶̂𝗻 𝘃𝗶𝗴𝗼𝗮𝗿𝗲 𝗱𝗲 𝗟𝗨𝗡𝗜, 𝟭𝟴 𝗜𝗔𝗡𝗨𝗔𝗥𝗜𝗘 𝟮𝟬𝟮𝟭, 04.00.

Persone che arrivano in Inghilterra, Galles, Scozia, Irlanda del Nord o Jersey dalla Romania o da uno degli Stati non inclusi nell'elenco degli Stati esentati da restrizioni di viaggio - denominato "corridoi di viaggio"(Elencati di seguito) sono costretti a isolarsi per 10 giorni. In questo momento, la Romania non fa parte della lista Stati esentati dalla misura obbligatoria sull'isolamento domestico.

Aggiornamento 11 gennaio: Il Regno Unito ha inoltre fissato una data per l'entrata in vigore delle nuove misure restrittive applicate all'ingresso nel territorio britannico. Così, dal 15 gennaio, alle 04:00.

I passeggeri che viaggiano nel Regno Unito in nave, aereo o treno dovranno presentare all'ingresso del territorio britannico il risultato negativo di un test PCR COVID-19 effettuato fino a 3 giorni prima del viaggio.

Maggiori informazioni su il sito web ufficiale del governo nel Regno Unito!

A partire dal 15 gennaio, il Regno Unito richiede un test COVID-19 negativo

Prime notizie dell'8 gennaio 2021: Ieri lo abbiamo annunciato Il Regno Unito intende introdurre un test COVID-19 negativo entrando nel paese. È stato annunciato oggi ufficialmente questa misura.

Il governo britannico ha annunciato l'introduzione di nuove misure aggiuntive per fermare la diffusione del nuovo coronavirus. Dalla prossima settimana, tutti coloro che desiderano recarsi nel Regno Unito devono sostenere un test COVID-19 negativo fino a 72 ore prima di entrare nel paese.

I passeggeri saranno invitati a presentare un risultato negativo del test prima dell'imbarco e i vettori rifiuteranno l'imbarco se necessario. All'arrivo nel Regno Unito, la Border Force (polizia di frontiera) controllerà i risultati dei test sui passeggeri attraverso l'attuale regime di controllo in loco per garantire che le persone rispettino le nuove regole. Se si scopre che i requisiti richiesti non sono stati soddisfatti, i passeggeri saranno multati di 500 GBP.

Sono esentati da questa misura i bambini di età inferiore agli 11 anni, i marittimi e tutti coloro che viaggiano da paesi privi delle infrastrutture disponibili per eseguire i test. Probabilmente verranno stabilite altre eccezioni.

Allo stesso tempo, tutti coloro che viaggeranno da paesi non presenti nella lista "verde" saranno tenuti ad isolarsi per un periodo di 10 giorni, indipendentemente dal risultato del test. I passeggeri saranno inoltre tenuti a completare il modulo di localizzazione e rispettare tutte le misure restrittive nazionali.

I viaggiatori provenienti dall'area di viaggio comune (resto del Regno Unito - Scozia, Galles, Irlanda del Nord), Irlanda, Isole di Man, Jersey e Guernsey) saranno esentati da questa misura.

Te lo ricordiamo Il Regno Unito è bloccato, le nuove restrizioni in vigore dal 6 gennaio 2021.

Commento 1
  1. [...] UFFICIALE: Il Regno Unito chiede un test COVID-19 negativo per tutti coloro che vogliono ... [...]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.