UFFICIALE: chiarimenti sull'AMF relativi alle condizioni di viaggio in Grecia, dal 28 luglio.

0 4.913
Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? >>Richiedi un risarcimento ora<<per volo ritardato o cancellato. Puoi avere diritto a un massimo di € 600.

Il prossimo informazioni sulle condizioni di ingresso dei turisti in Grecia, L'AMF afferma quello, a partire dal 28 luglio 2020, la misura della presentazione di a test molecolare negativo per infezione da COVID-19 farà domanda anche per passeggeri che arrivano negli aeroporti in Grecia, con voli dalla Romania e dalla Bulgaria. Il test deve essere effettuato entro e non oltre 72 ore prima dell'entrata nel territorio greco.

Le prove devono essere eseguite in laboratori accreditati e i certificati devono essere presentati in inglese e contenere il nome e il cognome della persona sottoposta a test, nonché la serie e il numero della carta d'identità o del passaporto di quella persona.

La presentazione alla frontiera aerea di un certificato attestante il risultato negativo del test COVID-19 non preclude la procedura di test casuale, né compilando il modulo elettronico PLF / Passanger Locator Forme presentazione QR Code.

In particolare, passeggeri, in arrivo con voli in 28 luglio o 29 luglio e che non hanno avuto il tempo di sostenere il test prima di partire, sarà testato all'arrivo negli aeroporti in Grecia.

L'AMF lo afferma tutte le condizioni di ingresso nel territorio della Repubblica ellenica, al confine terrestre di Kulata-Promachonas, rimangono invariate.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.