Più di 100 persone hanno transitato all'aeroporto di Iasi nell'ultimo mese dell'estate

0 159

L'aeroporto internazionale di Iasi è in trend di crescita in termini di numero di passeggeri trattati. Secondo i dati ufficiali, agosto era il periodo più affollato dell'anno, L'aeroporto di Iasi ha registrato un numero totale di 116,390 passeggeri imbarcati e sbarcati, che rappresenta 90% del volume di traffico da agosto 2019.

Rispetto ad agosto 2020, quando sono stati segnalati 61.128 passeggeri, il recente aumento è del 90,40%, e rispetto al luglio di quest'anno (89.292 passeggeri), si osserva un anticipo del 30,34%.

Si osserva un'evoluzione favorevole anche in termini di il numero di movimenti di aeromobili - nell'agosto di quest'anno sono stati 1016 decolli e atterraggi all'aeroporto di Iasi, con il 51,19% in più rispetto allo stesso mese dell'anno precedente e con 15,54 percento in più rispetto a luglio di quest'anno. Nel periodo gennaio-agosto 2021, l'aeroporto di Iasi è stato transitato da 363,566 persone.

La recente evoluzione del traffico aereo è dovuta alle misure di allentamento adottate dagli Stati, ma anche a seguito del processo di vaccinazione e di test della popolazione, con la (ri)apertura di un numero crescente di rotte aeree. Anche se il ritorno al livello di traffico nel 2019 è previsto solo per il 2024, negli ultimi mesi si sono registrati incrementi dei valori di traffico in tutti gli aeroporti della Romania e, implicitamente, nell'aeroporto internazionale di Iasi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.