Più di 1000 voli sono stati cancellati in Francia a causa dello sciopero dei controllori di volo!

0 128

Più di 1.000 voli sono stati cancellati oggi in Francia (16 settembre) a seguito di uno sciopero dei controllori del traffico aereo, che durerà fino alle 06:00 di domani. Air France ha cancellato oggi il 55% dei suoi voli a corto e medio raggio, insieme al 10% dei suoi servizi a lungo raggio. 

Ryanair ha cancellato 420 voli e ha affermato che questo sciopero "ingiustificato" ha colpito 80.000 passeggeri in Francia e in tutta Europa. La compagnia aerea low cost Transavia ha cancellato 140 voli e EasyJet ha dichiarato di aver cancellato "centinaia" di voli.

Se il tuo volo viene cancellato a causa di questo sciopero, avrai generalmente diritto a un rimborso completo o a un volo riprogrammato. Poiché lo sciopero è fatto dal personale dell'aeroporto e non dal personale della compagnia aerea, i ritardi e le cancellazioni sono tecnicamente fuori dal controllo della compagnia aerea e normalmente non avresti diritto a un risarcimento. 

L'autorità per l'aviazione, Direzione generale dell'aviazione civile (DGAC), ha chiesto alle compagnie aeree di dimezzare i loro orari per aiutare a gestire gli effetti dello sciopero, ma ha comunque avvertito di interruzioni "gravi" e ha incoraggiato i passeggeri a posticipare il viaggio, se possibile. 

Il sindacato SNCTA ha anche indetto tre giorni di sciopero aggiuntivi mercoledì 28 settembre, giovedì 29 settembre e venerdì 30 settembre. Ma lo sciopero previsto per fine settembre potrebbe essere evitato se ci fosse un accordo tra autorità e sindacati.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.