Persone dell'aviazione: Maria Valeria Tofan - equipaggio di cabina

Continuiamo il progetto "People from aviation" con una nuova intervista. Di seguito è possibile leggere informazioni su Maria Valeria Tofan, equipaggio di cabina di una compagnia aerea del Medio Oriente.

0 706

Una nuova settimana, una nuova intervista all'interno del progetto "Persone in aviazione". Ho parlato con Mary, un'ambiziosa giovane donna desiderosa di conquistare il mondo.

Negli ultimi anni 3, il tuo volo è stato ritardato di più di 3 ore o il tuo volo è stato cancellato? Richiedi ora danni legali fino a € 600!

Maria è della mia città natale, un motivo in più per essere orgoglioso di questa intervista. Ci ha raccontato un po 'del suo percorso professionale, dei suoi piani futuri, cosa significa essere un compagno di bordo di una compagnia premium in Medio Oriente. Ma più ti lascio leggere nella lunga intervista qui sotto!

Maria-Valeria-Tofan

Maria Valeria Tofan - equipaggio di cabina

Facciamo conoscenza! Stiamo parlando?

Maria Valeria Tofan. "Ma puoi chiamarmi Mary" dove è più facile :))!

Da dove viene la tua passione per l'aviazione e come hai deciso di entrare nel campo?

Non posso dire di essere appassionato di aviazione. Ovviamente, a un certo punto ho visto quei film meravigliosi con gli steward Pan Am e sono rimasto impressionato, ma da allora il lavoro di assistente aeronautico e di volo è cambiato molto.

La decisione di candidarsi per un posto di hostess è stata presa un giorno di gennaio in 2012. Guardando le foto di Bondi Beach, Sydney, in Australia, che sono state pubblicate da un ex collega del college, ho deciso di provarlo.

Avevo appena lasciato il lavoro, mi ero trasferito in un nuovo paese e fuori faceva freddo. Bondi Beach sembrava l'opzione perfetta, quindi ho iniziato a chiedermi come fosse arrivata lì e cosa dovevo fare per seguirla.

Bondi-Beach

Quindi, Bondi Beach è la colpa!)

Maria-Valeria-Tofan pari

In cosa consiste il tuo lavoro e quanto è candidato?

Il lavoro dell'assistente di volo comporta molta energia fisica e mentale. È più di un lavoro, è uno stile di vita. So che sembra semplice e alla moda, ma non lo è.

Le responsabilità sono suddivise in categorie: sicurezza, protezione, relazioni mediche e clienti. A livello di base, dobbiamo conoscere i sistemi specifici del tipo di aeromobile che gestiamo, le procedure aziendali e le procedure di destinazione.

Quindi come fornire assistenza medica in varie condizioni (compresa la nascita o la morte), come fornire un servizio stella 5 e rispondere alle esigenze specifiche di ciascun passeggero. Oltre alla preparazione e consegna dei prodotti.

Le nostre conoscenze nel settore vengono testate e aggiornate ogni anno. Prima di ogni volo, ripetiamo le procedure e dobbiamo rispondere a una domanda relativa alla sicurezza, alla sicurezza, al medico o al tipo di aeromobile operato in quel momento.

Il team è composto da 16 fino a 26 persone, che lavorano in diversi gradi e funzioni, provenienti da diversi paesi e culture.

È una cosa meravigliosa, ma a volte può essere una sfida. Penso che questo ci insegni a essere flessibili e comprensivi, a "leggere" le persone e a formare connessioni superficiali, ma funzionali, quasi all'istante.

Dopotutto, dipendiamo l'uno dall'altro e funzioniamo come un meccanismo di orologio durante il volo. Tutte le ruote devono lavorare insieme.

So che non hai un programma fisso. Come ti dividi tra lavoro, vita privata e vita familiare?

Maria-Valeria-Tofan peer-1

Il nostro programma di lavoro si rivela allo stesso tempo una maledizione e una benedizione. Posso godermi un cocktail sulla spiaggia in Thailandia durante l'happy hour, mentre le persone di altri lavori sono in ufficio. Ma lavoro quando gli altri dormono o scartano i regali di Natale.

Posso avere 4 giorni liberi a metà settimana, ma anche rimanere sveglio per 24 ore per un volo. Tutto è buono e meno buono :)).

Dopo più di 5 anni e una montagna russa di esperienze piacevoli e spiacevoli, ho imparato quanto sia importante bilanciare tutti i componenti, prendersi cura del corpo e della mente con priorità.

Il lavoro che pratico è molto impegnativo fisicamente e mentalmente. Ho dovuto adottare uno stile di vita più sano, privilegiando il riposo per consentire al corpo di recuperare e bilanciare la produzione di ormoni.

Maria-Valeria-Tofan-premi

Ho imparato a mangiare sano per avere abbastanza energia a lungo termine e trovare una routine di esercizi facilmente accessibile ovunque io sia.

Il lavoro mi dà tutti i benefici per divertirmi, quindi devo essere preparato e dare 100% in questa attività.

Per quanto riguarda la famiglia, la mia è divisa tra Irlanda, Italia e Romania. Come probabilmente puoi immaginare, solo praticare questo mestiere mi permette di vederlo abbastanza spesso. Forse più spesso di quanto si vedano.

Sono assente per Natale, compleanni o altri importanti eventi familiari, ma ho il grande vantaggio di vedere la mia famiglia almeno una volta al mese.

Ci sono visite brevi, ore 24, ma mi diverto ed è sempre una vacanza. Li amo immensamente e sono grato di poterli vedere così spesso e di essere pagato mentre lo faccio.

famiglia-maria

In un lavoro con pochi elementi costanti, la famiglia sarà sempre un pilastro di felicità ed equilibrio, questa è la mia conclusione.

La mia vita privata è piuttosto privata. Ho dei buoni amici, che mi hanno visto nei punti più alti e più bassi della mia esistenza. Condivido con loro un affetto incondizionato e reciproco, quasi fraterno. Onestamente non so cosa farei senza di loro :))

D'altra parte, quando si tratta di relazioni, dalla mia esperienza, è molto più facile costruire e mantenere una relazione di coppia vivendo nello stesso tempo e nello stesso spazio.

Esercitando questa professione, abbiamo molti benefici, ma affrontiamo molte più sfide di una coppia normale.

Su una nota più divertente, contrariamente all'opinione popolare, non abbiamo un fidanzato in ogni destinazione. Preferiamo dormire e visitare durante le pause. Questo lavoro ci offre abbastanza variabili che non cerchiamo la diversità nel campo amoroso :)).

Qual è stata la tua carriera professionale nel settore dell'aviazione?

Il percorso dell'aviazione professionale è anche dettato dalle dinamiche del mercato e della compagnia aerea per cui opera.

Nel mio caso, i progressi sono stati leggermente rallentati a causa di un incidente medico, che mi ha impedito di volare per quasi 9 mesi. Durante questo periodo, ho avuto l'opportunità e il tempo di imparare molte cose.

Attualmente sono responsabile della Business Class, che sarebbe il secondo passo nella carriera del compagno di bordo. Da qui puoi avanzare alla Prima Classe o al capo di cabina. Ho avuto l'opportunità di testarli entrambi e posso dire che sono sfide estremamente piacevoli.

Quali sono i tuoi piani professionali futuri? Vuoi rimanere in aviazione o cercare un altro lavoro?

Valeria maria-rifugio-cani
Volontario presso un canile

Per quanto ami le persone e il lavoro che pratico adesso, in futuro desidero una vita tranquilla, con la famiglia come scettro. Ciò implica anche un cambio di carriera. Non escludo il campo dell'aviazione, ma certamente non dalla stessa posizione.

Nel perseguimento dell'equilibrio personale, ho trascorso molto tempo a studiare i vari metodi per avere una vita sana, ho studiato le neuroscienze e la psicologia della felicità e della produttività, dalla meditazione all'impatto dell'ambiente immediato.

Ora seguo un corso di interior design e mi concentro sullo studio della sostenibilità dei materiali naturali e dell'impatto positivo di una casa adeguata, soprattutto quando la vita diventa più dinamica e frenetica all'esterno.

Nel tuo lavoro sospetto che non ci siano giorni monotoni. Puoi dirci come va una giornata di lavoro? Hai avuto alti e bassi, situazioni piacevoli e meno piacevoli?

Lavorando come assistente di volo, ho pochi momenti monotoni. Il lavoro stesso è molto ripetitivo e limitato nella diversità, ma dato che voliamo 95% di giorni con nuove persone nell'equipaggio e a bordo, questo riesce a compensare.

Un giorno normale può iniziare a qualsiasi ora del giorno (e della notte), letteralmente a qualsiasi ora. E un volo può richiedere da 40 minuti a 17 ore, quindi la pianificazione del riposo diventa la sfida più importante!

Normalmente la sveglia è impostata circa 4 ore prima del decollo e non nego che il pulsante "snooze" venga premuto almeno 3 volte fino a quando non mi alzo dal letto.

Devo essere al quartier generale con 2 ore prima, quindi mi concedo un'ora e 30 minuti per la doccia, il trucco, il caffè e forse altre cose.

Abbiamo trasporto da casa al quartier generale e ritorno. Penso che sia il più grande vantaggio, specialmente quando il traffico diventa caotico o quando sei estremamente stanco dopo un volo più lungo. (Al secondo posto sarebbe il cibo gratuito a bordo :)))

Nei minuti 30-35 trascorsi in viaggio, rivedo le informazioni sui voli, controllo con i colleghi con cui lavoro, controllo i miei messaggi o mi rilasso.

Una volta arrivato al quartier generale, scannerizzo la mia carta d'identità, supero il controllo di sicurezza e mi dirigo verso la sala riunioni. Qui incontrerò i miei colleghi e piloti di cabina.

Le nostre conoscenze vengono testate e viene effettuata la preparazione per il volo (procedure specifiche, sfide che possono essere affrontate durante il volo, tipo di passeggeri e cose interessanti per la destinazione).

Quindi ci dirigiamo verso l'aereo per fare i controlli di sicurezza e quindi salutare i nostri ospiti a bordo, sempre con un sorriso di benvenuto.

Da qui interviene la routine: ognuno assume il ruolo rispettivo della posizione operativa e noi operiamo di serie fino all'atterraggio. Dopo molti anni di esperienza, potrei dire che facciamo le cose istintivamente ...

Supponendo che si tratti di un volo più lungo, resteremo nelle ore 24 di destinazione. La camera d'albergo è diventata la nostra seconda casa. Quindi è facile per me dare una nota di sistemazione dopo i primi minuti. Sono diventato un piccolo esperto di tipi di alloggio.

Di seguito è riportata la pianificazione del riposo e delle attività per quel giorno: shopping, visite ai punti turistici, incontri con gli amici o dai rispettivi luoghi, spa, poco lavoro sui progetti adiacenti al lavoro o riposo e relax in hotel.

Il miglior consiglio sul tempo a destinazione è quello di ascoltare il tuo corpo e dargli ciò di cui ha bisogno!

Che consiglio hai per coloro che vogliono intraprendere una carriera nel settore dell'aviazione, specialmente nel tuo campo di attività?

Il primo consiglio sarebbe quello di preparare il colloquio ed essere consapevoli di ciò che segue. Viviamo una vita con molti elementi delle stelle 5 (shopping a New York, hotel di lusso, resort nei luoghi più esotici e un mondo ai nostri piedi, buoni stipendi, una casa nella città più dinamica).

Ma devi essere consapevole ad ogni passo che è una vita di prestito, che dura finché sei pronto a pagare il prezzo e star bene con esso: notti insonni, eventi familiari persi, situazioni stressanti e stanchezza cronica.

Consiglio a chiunque di farlo per un certo periodo, di godere di quanta più esperienza possibile e di prendere esattamente ciò di cui hanno bisogno: denaro, libertà, esposizione, adrenalina, avventura, reinvenzione.

È un'esperienza che ti rimodella come persona. Come diceva Albert Einstein, "Una mente che è stata ampliata da nuove esperienze non potrà mai tornare alle sue dimensioni originali".

Se hai riflettuto su quanto sopra e la risposta è SÌ, allora congratulazioni e benvenuto a bordo!

Ecco alcune nozioni di base per un'applicazione di successo:
- Decidi per quale compagnia aerea desideri candidarti, tenendo conto dei requisiti e dei vantaggi della compagnia (ubicazione, pacchetto salariale, trasferimenti, ecc.).
- Guarda gli eventi di reclutamento e preparati mentalmente al colloquio (per presentarti come la persona giusta per il lavoro, non la persona migliore al mondo: la socievolezza e la flessibilità sono i punti chiave. Devi essere appassionato del lavoro e flessibile quando si tratta di esso. dei sacrifici che implica.
- Armati di pazienza e ottimismo! Tra il colloquio finale e il giorno dell'impiego dovrai attendere periodi di tempo variabili, forse anche mesi, a seconda delle esigenze del mercato. Non rinunciare al tuo lavoro esistente fino a quando non avrai la conferma finale!
- Non rinunciare all'idea se non hai ricevuto una risposta positiva dal primo tentativo! La maggior parte dei colleghi con cui lavoro hanno fatto domanda più volte fino a quando non hanno ricevuto una risposta positiva.

Il lavoro stesso è un'avventura straordinaria, con momenti di sacrificio, ma anche con incredibili benefici. Se vuoi davvero un lavoro sul campo, la pazienza e la perseveranza sono le chiavi del successo!

Maria, ti auguriamo un cielo limpido e voli il più bello possibile. Grande successo con i piani futuri!

Se ti è piaciuta questa intervista, metti mi piace e condividi per leggere anche i tuoi amici. Potresti avere persone che sono appassionate di aeroplani, voli, ma non hanno il coraggio di perseguire una carriera sul campo. "Persone dell'aviazione" per l'ispirazione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Cinese (tradizionale)IngleseFranceseTedescoLezioniPortogheserumenoRussianSpagnoloturco