Compri da EMAG, Giornate della moda, elefante.ro, Libris.ro attraverso i nostri link di affiliazione e aiuta a finanziare il sito airlinestravel.ro. Non ti costa nulla in più, ma ci aiuta a sviluppare questo progetto. Grazie!

Voli cancellati o in ritardo? >>Richiedi un risarcimento ORA<< per volo in ritardo o cancellato e puoi ricevere fino a 600 € di risarcimento!

Oltre 1800 di voli cancellati / colpiti dallo sciopero dei controllori del traffico in Francia

0 299

Durante il periodo 11-13 di giugno 2013, i controllori del traffico in Francia sono in sciopero. I sindacati dei controllori del traffico aereo in Francia protestano contro la liberalizzazione dello spazio aereo in tutta Europa con il nome di Cielo unico europeo.

La Direzione generale dell'aviazione civile (DGAC) ha annunciato martedì che in Francia sono stati cancellati circa 1.800 voli, su un totale di 7.650 voli al giorno. Sono stati colpiti anche i voli da / per la Romania. Il sito ufficiale dell'Aeroporto Internazionale Henri Coanda - Otopeni mostrava i voli cancellati da / per Parigi:

ROT381 a Parigi (CDG), 09:25 - Annullato
AFR2357 per Parigi (CDG), 09:25 - Annullato
AFR1589 per Parigi (CDG), 20:10 - Annullato

ROT382 da Parigi (CDG), 16:15 - Annullato
AFR2356 da Parigi (CDG), 16:15 - Annullato
AFR1588 da Parigi (CDG), 19:15 - Annullato

Chi Blue Air ha annunciato che i voli operati dalla compagnia per Nizza e Parigi potrebbero essere colpiti dallo sciopero. La compagnia aerea Blue Air annuncia i passeggeri dei voli JOR 149, JOR 105 e JOR 205, con lo scopo di Otopeni-Nizza, Otopeni-Parigi e Bacău-Parigi, che i voli possono subire gravi irregolarità, fino alla loro cancellazione.

Nella stessa situazione sono i voli di ritorno da Nizza e Parigi, con le indicazioni JOR 150, JOR 106 e JOR 206. In caso di ritardi superiori a 2 ore e 30 minuti, esiste il rischio di cancellazione dei voli a causa di restrizioni operative sugli aeroporti citati. Questa situazione può verificarsi anche se le formalità di check-in sono state completate secondo il programma di volo Blue Air.

Lo sciopero interesserà gli aeroporti: Bordeaux, Lione, Marsiglia, Nizza, Parigi e Tolosa e comporterà una riduzione almeno del 50% del numero di voli. Normalmente, molti aeromobili dovrebbero rimanere a terra, ma ogni compagnia aerea si impegna a operare i voli in modo che i passeggeri non siano interessati.

Le autorità aeroportuali in Francia, così come le compagnie aeree, sollecitano i passeggeri a essere interessati in tempo reale allo stato dei voli.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.