Piano di sviluppo TAROM per il 2016-2018

4 1.303

Aereo in ritardo? Il volo è stato cancellato? >>Richiedi un risarcimento ora<< per il volo
ritardato o annullato! Puoi ottenere fino a 600€!

Aggiornamento: Cari amanti dell'aviazione, questo articolo è stato scritto per 1 di aprile. Contiene elementi reali, ma le idee sul piano sono solo sogni. Speriamo che un giorno possiamo dire che non erano solo illusioni

A marzo 21, in seguito alla riunione del consiglio TAROM, Christian Heinzmann, direttore generale della società Tarom, e Tiberiu Ticlea, direttore amministrativo della società, sono stati licenziati. La gestione provvisoria della società è stata rilevata da Gabriel Stoe, che ricopriva la carica di direttore finanziario presso Tarom.

Piano di sviluppo TAROM

Questi cambiamenti sono avvenuti tra le tensioni, recentemente aumentate a TAROM. Tutto culminò in un incidente a Budapest, quando un aereo ATR di tipo TAROM dovette rientrare all'aeroporto internazionale Liszt Ferenc di Budapest.

Un altro problema di TAROM è il budget. Non è stato approvato dal governo. Aspettati una strategia a medio e lungo termine per riabilitare l'azienda. Discussioni sulla modernizzazione della flotta TAROM sono in corso da 2014 e di nuovo l'aereo 2 Airbus A310 è una pietra miliare per il vettore nazionale.

Boeing 777-200 TAROM

AirlinesTravel ha ottenuto diverse fonti dalla nuova strategia TAROM per lo sviluppo e la modernizzazione. Dal momento che è stato lanciato, TAROM noleggerà aeromobili widebody per voli medi e lunghi. TAROM vuole rilanciare voli a lungo raggio. L'attenzione è stata focalizzata sull'aeromobile Emirates 3 Boeing 777-200ER. In 2016, Emirates si ritirerà dal servizio aereo 26 operativo: 12 x A330-300, 4 x A340-300, 1 x A340-500, 6 x Boeing 777-200ER, 2 x Boeing 777-300 e 1 x Boeing 777-300 e XNUMX x Boeing XNUMX-XNUMX.

Le nuove acquisizioni consentiranno a TAROM di riprendere i voli per New York, Montreal e Hong Kong. Ciò sarà possibile dalla stagione estiva 2017. 3 Boeing 777-200ER sarà in grado di trasportare fino a passeggeri 278, in una configurazione con classi 2.

Per i voli corti e medi, TAROM sta valutando l'acquisizione di aeromobili CS100 Bombardier. Su 19 marzo, un aereo Il bombardiere CS100 della flotta di prova è arrivato a Bucarest. Gli ingegneri TAROM lo hanno proposto per l'ammodernamento della flotta. CS100 è un velivolo moderno di nuova generazione e può trasportare passeggeri 120 in una configurazione con classi 2. Il nuovo velivolo entrerà nella flotta TAROM a partire da 2017 e verrà utilizzato su rotte nazionali e regionali.

Se stiamo ancora parlando di voli nazionali, un mercato in crescita attraverso l'ingresso di operatori a basso costo, TAROM riprenderà i voli per Sibiu, Craiova, Baia Mare e Costanza. Sappiamo molto bene che TAROM ha perso il suo monopolio sui voli per Iasi, Cluj e Timisoara. Come nuove rotte, oltre alle rotte a lungo raggio e nazionali, TAROM volerà anche a Ibiza, Palermo, Abu Dhabi e Doha.

Secondo il nuovo piano, la flotta TAROM sarà composta da: 3 x Boeing 777-200ER, 5 x Bombardier CS100, 10 x Boeing 737, 4 x Airbus A318. Il "Fearless ATR" sarà completamente abbandonato. Come si può vedere, TAROM è orientato verso gli aerei prodotti in Nord America.

Commenti 4
  1. Bogdan dice

    Wow, affitterà gli aerei che Emirates non utilizza più. Sembrava solo un volo migliore con Emirates

  2. The George dice

    Sarei molto felice di sentire un giorno che tutti questi piani si sono concretizzati. Per fortuna utilizzo molto il trasporto aereo e ritengo che lo sviluppo della flotta Tarom sia di urgente necessità, soprattutto in termini di voli internazionali. La compagnia potrebbe operare voli nazionali con Bombardier CS 100, Airbus 318 o Boeing 737, portando l'ATR fuori servizio come logica conseguenza. L'aeroporto di Iasi, ad esempio, richiede collegamenti con Bucarest, almeno, con aerei molto più grandi dell'ATR. Molte volte ho avuto paura di questi dispositivi nei voli interni, e questo da un punto di vista tecnico e non arbitrario.
    Allo stesso tempo, la compagnia potrebbe aprire nuove rotte per Mihail Kogalniceanu, Costanza da tutte le principali città della Romania, e nella stagione estiva ancora più voli giornalieri.
    Ad esempio, il volo da Iasi a Monaco, che utilizzo più spesso, potrebbe essere intensificato, anche con i tre 3 voli settimanali. Naturalmente si tiene conto anche del difficile raggio d'azione, difficile da ottenere, a causa dell'elevato traffico aereo su Monaco. Ci sono molte altre destinazioni in Germania, che Tarom potrebbe operare contemporaneamente da diverse città della Romania.
    L'acquisizione di 3 B777-200 porterà ulteriore espansione e immagine dell'azienda.

    1. Sorin Rusi dice

      Sfortunatamente, abbiamo tutti sognato magnificamente. Non quelli che sono responsabili della gestione di questa società e che hanno perso negli ultimi anni 25. E speriamo di parlare di TAROM più spesso e con più entusiasmo, ma dobbiamo anche fare qualcosa di straordinario!

    2. The George dice

      Come continuazione del commento precedente, penso che l'acquisto di alcuni A 320 e A 321 coprirebbe il numero di passeggeri su distanze medie in Europa. Trovo un po 'difficile volare da Londra, Tel Aviv, Doha o Abu Dhabi con solo un A318 o un Boeing 737-300, anche quando l'aereo non è pieno al punto. Non so se al momento Tarom opera voli per Dubai.
      Inoltre, l'attuale flotta necessita di considerevoli upgrade e upgrade.
      Sono favorevole ad un ammodernamento dell'azienda nazionale e lo sto sostenendo, anche con tutte le carenze attuali. L'azienda dispone di piloti professionisti, anche se non si rivolge ai passeggeri a bordo e durante il volo. Una revisione del modo e del piano di gestione della compagnia, credo, possa riportare Tarom nel piano dei massimi operatori aerei almeno a livello europeo. Sono convinto che gli specialisti di Tarom tengano conto di tutte le previsioni realistiche per lo sviluppo dell'azienda in combinazione con la fluttuazione annuale del numero di passeggeri.
      Quelli scritti sono solo una visione personale di Tarom e potrebbero non avere una copertura realistica al livello attuale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.