Specifiche relative all'attività di taxi all'aeroporto Henri Coanda

Specifiche relative all'attività di taxi all'aeroporto Henri Coanda

0 1.215

Alla luce di quelli dichiarati oggi dalla confederazione COTAR in un comunicato stampa, 29.11.2016, forniamo i seguenti dettagli:

1. Le auto UBER non hanno accesso nell'area di prelievo passeggeri, riservata esclusivamente ai taxi autorizzati.
2. Accesso di taxi autorizzati all'aeroporto Henri Coanda, per rilevare i passeggeri, è gratuito.
3. La Bucarest Airports National Company non applica alcuna tassa per l'attività di taxi in aeroporto. Gli unici importi raccolti dalle compagnie di taxi affiliate a COTAR sono quelli relativi alla pubblicità che fanno sui terminali touchscreen dell'aeroporto, rispettivamente 4000 euro al mese.
4. La società nazionale degli aeroporti di Bucarest non ha alcun rapporto contrattuale con UBER. Lo spazio pubblicitario è contratto da un'agenzia pubblicitaria.

Vedo che esiste una guerra tra tassisti e conducenti UBER. Vorrei fare il seguente chiarimento personale. I tassisti dovrebbero essere consapevoli del fatto che sono i soli responsabili del successo di UBER. Dalla mia esperienza personale, posso dire di aver incontrato molti tassisti senza rispetto per i passeggeri, ho incontrato molti tassisti della steppa, ho visto molti taxi da corsa. Anche in aeroporto!

In queste condizioni, il mercato si adegua alla domanda e all'offerta. Il mercato deve essere libero. I passeggeri devono avere alternative e scegliere il servizio di trasporto in base alle loro esigenze.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.