Chiarimenti in merito alla revoca delle restrizioni di volo e alla ripresa del traffico aereo.

1 19.322

🛩Sulla base della decisione del governo n. 394 del 18 maggio 2020 sulla dichiarazione dello stato di allerta e le misure che vengono applicate durante tale periodo per prevenire e combattere gli effetti della pandemia COVID-19, attraverso l'art. 4 è stabilito il punto 1: “Sospensione dei voli effettuati da operatori economici nel settore dell'aviazione ad AAustria, Belgio, Confederazione Svizzera, Francia, Germania, Iran, Italia, Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord, Regno dei Paesi Bassi, Spagna, Stati Uniti d'America e Turchia, e da questi paesi in Romania per tutti gli aeroporti in Romania, ai sensi dell'art. 37 della legge n. 55/2020 "

🛩Con le disposizioni della Decisione del Governo n. 465 dell'11 giugno 2020 per la modifica e il completamento degli allegati n. 2 e 3 a Decisione del governo n. 394/2020 sulla dichiarazione di stato di allerta e sulle misure applicate durante tale periodo per prevenire e combattere gli effetti della pandemia di COVID-19, il punto 8 prevede che " Nell'allegato n. 3 Articolo 4, dopo il punto 1 è inserita una nuova lettera, punto 1 ^ 1, con il seguente contenuto:
1 1. I voli di cui al punto 1 possono essere ripresi per i paesi soggetti all'eccezione di quarantena / isolamento istituita dall'Istituto nazionale di sanità pubblica e approvata dal comitato nazionale per le situazioni di emergenza.
"

🛩Aşadar, sulla base della proposta dell'Istituto nazionale di sanità pubblica (INSP), il comitato nazionale per le situazioni di emergenza (CNSU) deciderò su revoca delle restrizioni di volo e ripresa del traffico aereo, ma anche l'elenco dei paesi da / a cui, a partire da 15 Giugno 2020, i voli riprenderanno. L'INSP stabilisce questo elenco sulla base della media giornaliera riferita a 1 milione di abitanti, con riferimento alla situazione in cui non è più di 5 nuovi casi / 1 milione di abitanti, negli ultimi 14 giorni.

INFO: Elenco dei paesi da cui possiamo tornare in Romania senza isolamento!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.