Pressurizzazione / depressurizzazione dell'aria - informazioni tecniche e suggerimenti

Depressurizzare un aereo!

2 13.056

L'aereo è il mezzo di trasporto più sicuro, ma anche il più veloce. La dichiarazione è confermata da statistiche sul numero di incidenti nel trasporto aereo.

Negli ultimi anni 3, il tuo volo è stato ritardato di più di 3 ore o il tuo volo è stato cancellato? Richiedi ora danni legali fino a € 600!

2015 è stato l'anno più sicuro in aviazione con le vittime 16. Di conseguenza, le persone 560 hanno perso la vita. Sono stati presi in considerazione gli incidenti che coinvolgono aeromobili commerciali con una capacità di oltre 14 posti.

Ci sono molti incidenti nel settore dell'aviazione, ma sono minori o medi e non ci sono state vittime. Tra gli incidenti registrati, il più comune si verifica a causa di gravi turbolenze e depressurizzazione della cabina.

Tali incidenti sono stati registrati anche tra le società rumene. Più recenti: 13 Maggio 2016 - TAROM ROT217 volo Bucarest-Belgrado (problemi con il sistema di pressurizzazione / l'aereo è atterrato all'aeroporto internazionale "Traian Vuia" di Timisoara); 19 Giugno 2016 - Volo Blue Air 0B160 Milano Linate - Bucarest (depressurizzazione della cabina vicino alla destinazione finale - Aeroporto Internazionale Henri Coandă).

pressurizzazione

Per capire la depressurizzazione, prima vediamo come viene fatta la pressurizzazione. La pressurizzazione è necessaria per altitudini superiori a 3800 metri sul livello del mare per proteggere l'equipaggio e i passeggeri dal rischio di problemi fisiologici causati dalla bassa pressione.

A livello del suolo, l'aereo ha la stessa pressione esterna. La pressione all'interno della cabina è chiamata tecnicamente altitudine della cabina. in tal modo, altitudine della cabina lo zero è considerato a livello del mare, dove la pressione è 101,325 pascal (14.696 psi).

Mentre l'aereo sale al soffitto della crociera, la pressurizzazione della cabina è graduale. Ma la pressione da terra non verrà mantenuta. In un volo commerciale, altitudine della cabina è previsto che scenda gradualmente dall'altitudine dell'aeroporto di casa al massimo (2400 m / 8000 ft). Questa pressione all'interno della cabina viene quindi mantenuta mentre l'aeromobile vola a quota di crociera (metri 10 000 - metri 12 000). Durante l'abbassamento, la pressione della cabina viene gradualmente aumentata fino a raggiungere la pressione ambiente a destinazione.

Forse ti starai chiedendo perché la pressione sul livello del mare non è stata mantenuta ed è stata impostata su un massimo di 2400 metri. Negli aerei di linea, altitudine della cabina viene mantenuto durante il volo sopra il livello del mare per ridurre presse sulla fusoliera. queste presse sono proporzionali alla differenza di pressione all'interno della cabina e all'esterno della cabina.

Per i passeggeri, mantenendo la pressione della cabina al di sotto dei misuratori 2400, si prevengono condizioni come: barotrauma, malattia da decompressione, ipossia.

In altre parole. Quando voli in aereo a 10 000 metri, nella cabina sentirai la pressione al massimo 2400 metri. È come quando si arrampica la montagna a 2400 metri (verso Moldoveanu Peak), dove l'aria è più fredda e più rara. Naturalmente, ogni passeggero sentirà questa pressione individualmente. Alle persone con problemi di salute, come il pneumotorace, si consiglia di non volare fino a completa guarigione.

tuttavia altitudine della cabina differisce anche da piano a piano. The Boeing 767, altitudine della cabina è 2100 m (6900ft) ad altitudine di crociera di 12 000 metri (39 000 ft). Ne beneficiano gli aerei più nuovi altitudine della cabina a valori più bassi. L'Airbus A380, altitudine della cabina è 1800 metri (6000 ft) e su Boeing 747 è 1570 metri (5100 ft).

A partire da 1996, FAA (Federal Aviation Administration) ha adottato l'emendamento 25-87, che ha imposto nuove norme sugli aerei certificati per volare ad altitudini superiori ai metri 7600 (25000ft). Gli aeromobili sono progettati in modo tale da non esporre i passeggeri altitudine della cabina maggiore di 4600 metri dopo il guasto del sistema di pressurizzazione a 12000 metri.

In caso di depressurizzazione rapida ai misuratori 12 000, l'aeromobile è progettato in modo tale che i passeggeri non siano esposti a altitudine della cabina maggiore di 7600 metri (25000ft) per più di 2 minuti.

Con il nuovo emendamento, un limite massimo di volo di 12 000 metri (40 000 ft) è imposto per la maggior parte degli aeromobili di nuova concezione. Ma ci sono eccezioni. In 2004, aerei A380 certificati Airbus per volare fino a 13 000 metri (43000ft).

Depressione incontrollata

Bene, ho visto come funziona la pressurizzazione. Passiamo alla depressurizzazione. È molto raro che si verifichi il processo di depressurizzazione incontrollata dell'aeromobile in quota, ma ci sono situazioni in cui si verificano tali disagi.

Perché sta succedendo questo? La depressurizzazione può verificarsi a causa di guasti al sistema di compressione, degradazione strutturale della fusoliera, errori umani o tecnici, turbolenze gravi, crepe sul parabrezza / vetro, crepe sulla fusoliera, ecc.

Esistono tipi di depressurizzazione incontrollata 3: esplosiva, rapida e graduale / graduale. A seconda della natura della decompressione e del tipo di aeromobile, la durata della depressurizzazione può variare da un secondo a diversi minuti.

Decompressione esplosiva: si svolge a un ritmo di allerta, generalmente in 0.1 - 0.5 secondi. Il rischio di truamatismo polmonare è molto elevato. Gli oggetti non assicurati nella cabina di pilotaggio possono diventare proiettili a causa della forza esercitata dall'esplosione. Questi sono di solito incidenti mortali.

Decompressione rapida: si svolge in pochi secondi. Il rischio di trauma polmonare è ancora presente, ma significativamente inferiore rispetto al tasso di decompressione esplosiva.

Decompressione lenta / graduale: si svolge per molto tempo, fino a pochi minuti. Questo tipo di depressurizzazione può essere rilevato solo con strumenti di bordo. Se non agito immediatamente, una depressurizzazione lenta incontrollata può provocare ipossia.

Questo tipo di decompressione lenta mi ha portato a un incidente aereo a 2005, in Grecia. Questo è il volo 522 operato da Helios Airways, che collega Larnaca ad Atene. Le persone 121 hanno perso la vita a causa dell'incidente aereo. La lenta decompressione ha portato all'ipossia sui passeggeri e sull'equipaggio di cabina. L'aereo ha volato sul pilota automatico fino a quando non è stato consumato carburante.

Qualsiasi depressurizzazione che si verifica ad altitudini superiori a 3000 metri (10 000 ft) richiede che l'aeromobile scenda rapidamente al di sotto di 2400 metri (8000 ft) o ad un'altitudine di sicurezza minima. Non farti prendere dal panico se senti una rapida discesa del velivolo. I piloti seguono le procedure per tali situazioni.

Nel processo di depressurizzazione vengono attivate le maschere di ossigeno. Maschera di ossigeno fa parte del sistema di emergenza. In caso di decompressione incontrollata, la maschera di ossigeno cade automaticamente sopra / davanti ai sedili del passeggero. In ogni riga è presente una maschera aggiuntiva (posizioni 3 - maschere 4). La maschera per ossigeno è realizzata in materiale siliconico giallo e elastici per il fissaggio. Possono anche essere forniti con un sacchetto, che è attaccato al tubo collegato alla fonte di ossigeno. Attenzione! Questa borsa non si gonfia. Agisce come un concentratore o ricircolo.

aeromobili-ossigeno maschera

La maschera di ossigeno fornisce ossigeno ai passeggeri, durante i quali i piloti abbassano l'aeromobile al limite di sicurezza di 2400 metri (8000 ft). L'ossigeno non è illimitato. È stato calcolato per diversi minuti (fino a 15 minuti), il tempo necessario affinché l'aereo raggiunga l'altitudine di 2400 metri in cui l'aria è respirabile.

Da dove viene l'ossigeno? A seconda del tipo di aeromobile, esistono sistemi generatori di ossigeno 2.

Generatore di ossigeno chimico, che produce ossigeno da una miscela chimica. Abbassando la maschera, il grilletto del generatore di ossigeno viene rimosso. Una volta attivato, il sistema pompa l'ossigeno in tutte le maschere e non può essere spento fino a quando la sostanza chimica non si esaurisce. Durante il processo, il generatore diventa molto caldo. Se lo senti bruciare / bruciare, sappi che proviene dal generatore e deriva dalla reazione chimica. La temperatura del generatore può raggiungere fino a 250 gradi.

maschera di ossigeno generatrice

Fonte centrale di ossigeno. Può essere una bombola di ossigeno situata nella stiva dell'aeromobile e collegata a tutte le maschere di ossigeno. Abbassando la maschera, il sistema fornisce solo ossigeno alla maschera.

In caso di depressurizzazione della cabina, l'equipaggio è pronto ad intervenire. I piloti sono addestrati per tali situazioni e hanno chiare procedure da seguire. Nella maggior parte delle situazioni di depressurizzazione, i piloti hanno deciso di atterrare all'aeroporto più vicino. La sicurezza dei passeggeri è innanzitutto in aviazione!

Attenzione al briefing sulla sicurezza

Quando si sale a bordo dell'aeromobile, prestare attenzione al briefing sulla sicurezza. I compagni di bordo mettono a tua conoscenza alcune nozioni di base che dovresti seguire in caso di incidenti / incidenti. Alcuni si riferiscono alle situazioni improbabili in cui l'aereo può sperimentare depressurizzazione.

Video sulla sicurezza di Virgin America #VXsafetydance

In caso di depressurizzazione, non fatevi prendere dal panico. Seguire le istruzioni degli assistenti di volo. Proteggi la maschera per l'ossigeno e respira normalmente. Nel 99% dei casi di depressurizzazione degli aeromobili, tutto è finito bene.

Cielo sereno e voli senza depressurizzazione!

Per alcune delle informazioni sopra menzionate, ci siamo consultati con Vio Ludusan, comandante pilota dell'ambulanza aerea!

Commenti 2
  1. [...] In caso di depressurizzazione della cabina, le maschere forniscono ossigeno solo per 15 minuti. Anche se sembra un breve periodo, è sufficiente che l'aereo raggiunga un'altitudine in cui è possibile respirare senza assistenza. Maggiori informazioni sulla pressurizzazione / depressurizzazione dell'aereo! [...]

  2. [...] sono stati apportati numerosi miglioramenti in termini di umidità della cabina, livello di rumore, pressurizzazione e illuminazione. Da questo punto di vista, si consigliano i modelli A350 e Boeing 787 […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Cinese (tradizionale)IngleseFranceseTedescoLezioniPortogheserumenoRussianSpagnoloturco