I primi voli ufficiali Qantas da "Project Sunrise", previsti per il 2023

0 409

Qantas prevede di operare voli non-stop molto lunghi, con partenza da Sydney e Melbourne, possibilmente da Brisbane. Durerebbero tra le 18 e le 21 ore. Le nuove rotte fanno parte del "Progetto Sunrise" e prevedono voli tra Sydney / Melbourne e Londra / New York.

Ti ricordiamo che dal 25 marzo 2018, Qantas opera voli sulla rotta Perth - Londra. La loro durata varia tra 16 ore e 45 minuti e 17 ore e 30 minuti. Con la menzione che c'erano situazioni in cui la loro durata era ancora più breve. I voli sono onorati con gli aerei Boeing 787-9 Dreamliner.

Voli "Project Sunrise"

Ma torniamo a "Project Sunrise". Dalle informazioni esistenti, Qantas ha optato per l'aereo Airbus A350-1000 e prevede di aprire ufficialmente nuove rotte nel primo trimestre del 2023. Parigi, Francoforte, Rio de Janeiro e Città del Capo sono anche nella lista delle destinazioni "Project Sunrise".

Airbus A350-1000

I funzionari di Qantas sono fiduciosi nel "Progetto Sunrise". Chiaramente le nuove rotte hanno il potenziale e possono abbreviare significativamente il viaggio tra Europa, Stati Uniti, Africa o Sud America e Australia. Un esempio concreto è la rotta Perth - Londra, che sta riscuotendo un vero successo.

New York-Sydney volo-Qantas-pozzetto

Nell'ultima parte del 2019, Qantas ha operato alcuni test di voli sulle rotte Londra - Sydney (19 ore e 19 minuti) e New York - Sydney (19 ore e 16 minuti). I voli sono stati onorati con gli aerei Boeing 787-9 Dreamliner. A bordo c'erano i dipendenti di Qantas.

New York-Sydney-Qantas volo-missione-compiuta-1

Durante questi voli, i passeggeri e l'equipaggio sono stati monitorati. I test hanno spaziato dal monitoraggio neuronale dei piloti, i livelli di melatonina e la vigilanza, agli esercizi per i passeggeri. L'illuminazione della cabina e dei tavoli è stata regolata per ridurre il jetlag.

Preferisci voli diretti o non-stop?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.