vuoto

I 10 paesi più sicuri al mondo!

0 1.141

La sicurezza è un fattore importante nella scelta di una destinazione, sia che si scelga di viaggiare da soli, con gli amici, la famiglia o per affari. Ma come fai a sapere quali sono i paesi più sicuri al mondo e cosa intendiamo quando parliamo di sicurezza? Data la reputazione obsoleta e la disinformazione che esistono nel cyberspazio, è difficile determinare quale paese può fornirci quel senso di sicurezza.

Per aiutare a quantificare la sicurezza, l'Institute for Economics and Peace (IEP) ha pubblicato annualmente il Global Peace Index (GPI), una misurazione basata su vari dati di pace e tranquillità a livello globale. I risultati di quest'anno mostrano che il livello medio di pace è peggiorato dello 0,07% rispetto all'anno precedente, il che non sorprende visto come la pandemia ha visibilmente scosso le nostre vite, ma anche la guerra in Ucraina e ha lasciato il segno.

I paesi più sicuri del mondo

Il rapporto rileva che mentre alcuni fattori (come il numero di morti per terrorismo) sono migliorati nel tempo, il numero di incidenti violenti legati al Covid, rivolte in risposta al blocco e attacchi fisici mirati dal 2020 al 2021 è in calo. Sono stati, infatti, almeno 158 i Paesi che in questo periodo hanno assistito a uno o più incidenti violenti direttamente legati alla pandemia.

Nonostante l'attualità, le ultime classifiche GPI sembrano abbastanza simili a quelle degli anni precedenti. Ad esempio, il paese in prima posizione è in prima posizione da 13 anni. Per fare l'elenco, IEP classifica 163 nazioni utilizzando tre aree di pace: il livello di sicurezza e protezione della società, l'entità dei conflitti interni e internazionali in corso e il grado di militarizzazione.

All'interno di queste aree, l'organizzazione analizza 23 indicatori qualitativi e quantitativi, inclusi i tassi di incarcerazione, i tassi di omicidi, le morti per conflitti interni, la percezione della criminalità e altro ancora. In conclusione, più basso è il punteggio, meglio è. Di seguito troverai i 10 paesi più sicuri al mondo, insieme al punteggio di ogni paese.

Canada (1.33)

Nonostante sia più grande del suo vicino meridionale, il Canada è uno dei paesi più sicuri al mondo. Tuttavia, il Paese ha segnalato un aumento dei crimini ispirati dall'odio (soprattutto contro gli asiatici) e l'economia è peggiorata durante la pandemia. Ma l'indice di sicurezza è migliorato a causa del minor numero di prigionieri e delle esportazioni di armi.

Repubblica Ceca (1.329)

La Repubblica Ceca ha registrato un punteggio di sicurezza di soli 1.329 punti, segnalando un basso tasso di criminalità e un basso impatto del terrorismo. Anche il borseggio non è più un problema nelle grandi città come Praga. Secondo l'IEP, la Repubblica Ceca è uno dei paesi più sicuri al mondo.

Irlanda (1.326)

L'Irlanda è entrata nella top 10, scalando tre posizioni di sicurezza, nonostante alcune violente manifestazioni avvenute durante la pandemia. I tassi di criminalità relativamente bassi, un'economia stabile e residenti felici e amichevoli hanno compensato la violenza della pandemia.

Svizzera (1.323)

Sebbene manchi dalla top 10 nel 2020, la Svizzera torna in un'ottima posizione nel 2021 grazie ai bassi tassi di criminalità e al generoso reddito pro capite.

Austria (1.317)

L'Austria ha registrato il secondo maggior deterioramento della qualità in Europa (dopo la Grecia) dal 2020 al 2021, sebbene rimanga uno dei paesi più sicuri al mondo. Il calo della qualità è stato il risultato di un attacco terroristico del novembre 2020 a Vienna, anche se il governo ha prontamente risposto con una nuova legislazione che monitora molto più da vicino i criminali terroristi. Il paese continua a guadagnare voti alti per un solido ambiente imprenditoriale e buone relazioni con i suoi vicini.

Slovenia (1.315)

La Slovenia è entrata per la prima volta nella top 10 nel 2020 ed è riuscita a rimanervi nel 2021 (è anche salita di qualche posizione) grazie a tassi di criminalità estremamente bassi. Che tu sia in posti meravigliosi in generale o desideri esplorare alcuni dei castelli e dei laghi più belli d'Europa, la Slovenia ha qualcosa per te, incluso un sonno ristoratore garantito.

Portogallo (1.267)

Il Portogallo ha fatto progressi significativi in ​​termini di sicurezza negli ultimi anni. Nel 2014, il Paese stava uscendo dalla crisi finanziaria e si è classificato al 18° posto nel GPI. Oggi è tra i primi cinque paesi sicuri al mondo. Gode ​​di un clima mediterraneo e di un'assistenza sanitaria a prezzi accessibili, e non sorprende che molte persone scelgano di andare in pensione in Portogallo.

Danimarca (1.256)

La Danimarca è tra i primi 3 paesi sicuri al mondo e ciò è dovuto al suo governo ben funzionante, ai bassi livelli di corruzione e all'equa distribuzione delle risorse. Un altro fatto divertente? È uno dei 29 paesi in cui le donne sono significativamente più soddisfatte del proprio tenore di vita rispetto agli uomini.

Nuova Zelanda (1.253)

La Nuova Zelanda è uno dei paesi più sicuri al mondo e la criminalità è estremamente bassa, motivo per cui l'attentato a Christchurch del 2019 è stato uno shock così incredibile. Fortunatamente, è rimasto un paese non colpito dal COVID-19. La nazione Kiwi ha visto un leggerissimo peggioramento del suo punteggio quest'anno a causa dell'aumento delle importazioni di armi e della spesa militare.

Islanda (1.1)

L'Islanda è il paese più pacifico del mondo, una posizione di primo piano dal 2008. La nazione nordica ha alcuni dei tassi più bassi di spese militari e conflitti internazionali al mondo (essere circondati solo dall'acqua è un vantaggio) e il suo tasso di incarcerazione è di 33 ogni 100.000 persone, la più bassa in tutta Europa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.