Il primo Airbus A320neo (MSN6101) prende forma

Il primo Airbus A320neo (MSN6101) prende forma

0 257

Su 30 aprile 2014, Airbus ha presentato una nuova foto con la prima Airbus A320neo (MSN6101). È in una fase di assemblaggio finale avanzata, prova inizia a marzo 2014 a Tolosa. Il primo volo è previsto per l'ultimo trimestre di quest'anno e la prima consegna è prevista per ottobre 2015.

Come puoi vedere dall'immagine, il gruppo fusoliera è quasi completo. Le principali strutture dell'aeromobile sono state fabbricate in varie basi Airbus in Europa: ali (Broughton, Regno Unito), piloni verticali (Stade, Germania), piloni orizzontali (Getafe, Spagna), alette (Brema, Germania), pilastri del motore (St. Eloi, Francia) ecc.

Parallelamente all'assemblea finale, Motori PW1100G-JM del primo aereo A320neo sono fabbricati a Pratt & Whitney, negli Stati Uniti e saranno consegnati ad Airbus nei prossimi mesi.

L'assemblaggio di un aereo della famiglia A320 richiede circa un mese. Airbus ha le linee di assemblaggio finali 3 a Tolosa, Amburgo e Tianjin in Cina, e ogni ora 7 una copia della famiglia A320 lascia il cancello della fabbrica.

La nuova famiglia di aeromobili Airbus A320neo (compresi i modelli A319neo e A321neo) presenta più innovazioni rispetto all'attuale famiglia di aeromobili Airbus A320. I modelli NEO beneficeranno di una nuova generazione di motori più economici e picchi di Sharklets, che insieme porteranno a risparmi di carburante fino a 15%.

Sin dal suo annuncio, in 2010, la famiglia di aeromobili A320neo ha effettuato ordini per circa unità 2600 da 50 delle compagnie aeree, conquistando circa il 60% del mercato degli aeromobili a corridoio singolo.

I maggiori ordini provenivano dalle compagnie low cost AirAsia (Unità 200) e Lion Air (Unità 174), seguito da Indaco (Unità 150), easyJet (100 di aerei A320neo) e Norwegian Air Shuttle (100 di aerei A320neo). Tra le compagnie a servizio completo ci sono American Airlines con 130 di aerei A321neo ordinati. Il cliente del lancio sarà International Lease Finance Corporation, Virgin America che ritarderà la ricezione degli aeromobili fino a 2020.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.