Il primo autobus elettrico e autonomo corre per le strade di Malaga.

0 207

Il primo autobus elettrico e autonomo è già in funzione a Malaga. E 'iniziata la fase di sperimentazione sul percorso: molo Levante - centro città e verso La Malagueta. Per un mese, dal 20 marzo, dal martedì al sabato dalle 10:00 alle 14:00, i cittadini che lo desiderano potranno provarlo in città, registrandosi preventivamente sul sito EMT.

Nonostante non sia necessario, il veicolo avrà sempre un conducente a disposizione per controllarlo in caso di emergenza, in quanto non è ancora legalmente consentito a un'auto di non avere un conducente al volante. Inoltre, a volte, dovrà prendere il controllo, in quanto non è stata ancora implementata la piena piena autonomia.

Non esiste ancora una data per la sua entrata in servizio commerciale.

Questo progetto è stato avviato quattro anni fa, anche se i test dovevano essere effettuati a metà dello scorso anno, ma sono stati interrotti da Covid. L'obiettivo è quello di servire i crocieristi in arrivo al terminal in modo che possano accedere rapidamente al centro storico, anche se al momento non ci sono turisti.

Il progetto Automost R&D, come viene chiamato, è finanziato da CDTI e mira a far avanzare l'automazione del trasporto pubblico, con un budget di nove milioni in un consorzio di sette partner e varie università.

"Il progetto entra nella fase finale con questo test dal vivo per le strade di Malaga", ha commentato Francisco de la Torre, sindaco di Malaga, e ha sottolineato che, per la prima volta, viene applicata l'automazione di un autobus passeggeri di dimensioni standard.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.