Il primo Sukhoi Superjet 100 con alette volò su 21 dicembre 2017

Il primo Sukhoi Superjet 100 con alette volò su 21 dicembre 2017

Su 21 dicembre 2017, il primo Sukhoi Superjet 100 equipaggiato con alette ha fatto il primo volo. Le ali sono strutture poste alle estremità delle ali degli aerei. Il loro ruolo è quello di migliorare le loro qualità aerodinamiche e ridurre il consumo di carburante negli aerei passeggeri.

0 343

Il volo di Sukhoi Superjet 100, che ricevette i winglets a Zhukovsky, durò 2 ore e 42 minuti. Secondo il piano di volo di prova, l'equipaggio SCAC ha testato la stabilità dell'aeromobile e la valutazione della capacità di gestione dell'aeromobile in diverse configurazioni di alette.

Sukhoi Superjet 100 con alette

Sukhoi Superjet-100-2-winglets,

Inoltre, sono state eseguite diverse manovre operative per determinare il livello di consumo di carburante in diverse fasi del volo. L'aereo è salito a metri 11000.

I Winglet installati su Sukhoi Superjet 100 sono il risultato di ricerche, ingegneria ed esperimenti condotti da Sukhoi in collaborazione con il Central Aerohydrodynamic Institute (TsAGI).

Sukhoi Superjet-100-1-winglets,

La geometria del picco è stata determinata implementando gli innovativi metodi di ottimizzazione 3D basati sul calcolo numerico chiamato Computational Fluid Dynamics (CFD) - il know-how TsAGI utilizzato nell'industria aeronautica russa, in particolare per il programma Sukhoi Superjet 100.

I risultati di ricerche ed esperimenti hanno dimostrato che queste alette contribuiscono a migliorare le prestazioni di decollo e atterraggio, ma anche a ridurre il consumo di carburante di almeno lo 3%. I funzionari Sukhoi stimano una riduzione dei costi operativi fino a 70 000 dollari / anno per ciascun Superjet 100.

Il Sukhoi Superjet 100 sarà certificato con le alette, questi terminali alari possono essere montati su nuovi aeromobili, ma anche su quelli già in servizio operativo. Saranno offerti come opzione per i clienti.

VASO (il produttore di aeromobili a Voronezh) è il produttore di winglet e i materiali utilizzati sono certificati sia in Russia che all'estero.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.