Qantas è tornato in Argentina 8 anni dopo l'ultimo volo.

0 243

A causa della pandemia COVID-19, 150 australiani sono rimasti bloccati in Argentina. L'ambasciata australiana in Argentina ha preparato un volo di rimpatrio, operato da Qantas il 24 aprile (Melbourne - Buenos Aires) e il 25 aprile (Buenos Aires - Melbourne).

QF 7027 Melbourne (MEL) 11:10 - 12:00 Buenos Aires (EZE)
QF 7028 Buenos Aires (EZE) 14:00 - 19:30 +1 Melbourne (MEL)

Oltre ai 150 australiani, erano presenti a bordo 20 neozelandesi. Rimarranno una notte a Melbourne, prima di continuare il loro viaggio verso casa dove saranno messi in quarantena.

I voli sono stati operati con l'aereo Boeing 787-9 VH-ZNI Qantas, che ha 6 mesi da quando è arrivato nella flotta della compagnia aerea australiana.

Qantas ha operato voli tra Australia e Argentina per 4 anni, dal 2008 al 2012. L'ultimo volo è stato operato sulla rotta Buenos Aires - Sydney il 24 marzo 2012. Il motivo per cui Qantas ha deciso di fermare il volo per Buenos Aires è dovuto all'accordo concluso con LATAM (allora LAN), spostando così i voli da Buenos Aires a Santiago del Cile.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.