QANTAS ha effettuato il primo volo tra Melbourne e Sydney, dopo 137 giorni. (video)

0 513

Dopo 4 mesi di quarantena, i confini tra New South Wales e Victoria sono stati riaperti. I confini sono stati chiusi l'8 luglio per 137 giorni.



Il volo QF404 è decollato dall'aeroporto di Sydney alle 06:00 ora locale ed è atterrato all'aeroporto Tullamarine di Melbourne alle 07:25 ora locale. Il volo è stato operato dalla compagnia aerea QANTAS ed è stato effettuato con un Boeing 737-800, registrato VH-XZJ.

Gli aeroporti di Sydney e Melbourne erano pieni di passeggeri entusiasti, desiderosi di rivedere le loro famiglie. Anche oggi non è richiesto alcun permesso speciale per viaggiare tra i due stati.

I passeggeri sono tenuti a indossare maschere a bordo degli aerei.

I passeggeri sono ancora tenuti a indossare le mascherine a bordo degli aerei e la compagnia aerea garantirà l'esistenza del disinfettante.

Questa riapertura dei confini è avvenuta perché nessun caso di COVID-19 è stato registrato nei due stati: negli ultimi 2 giorni nel New South Wales e negli ultimi 15 giorni nel Victoria.

Non c'erano restrizioni nel New South Wales. In Victoria, i dipendenti potevano tornare ai loro uffici. Indossare una maschera non è più obbligatorio fintanto che viene rispettata la distanza di 1.5 metri.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.